Calcio Eccellenza: Al Gaeta basta un autogol per superare il Ferentino e continuare la striscia di vittorie. – Video –

Eccellenza, Girone B | Gaeta – Ferentino 1-0

Vittoria di misura per il Gaeta che soffre ma vince tra le mura amiche del Riciniello contro un Ferentino coraggioso e che non è andato tanto lontano dal colpaccio in trasferta. Marco Di Rocco, ex Gaeta sulla panchina frusinate per la quarta partita di campionato, ha potuto subito contare sui nuovi acquisti Cardoso e Arduini (anche loro con un passato biancorosso), Cardinali e Tajani e, dopo un avvio in sordina, ha pian piano stretto la gabbia difensiva attorno ai costruttori di gioco gaetani prendendo possesso del campo e creando le azioni più pericolose. Già nel primo tempo infatti al 25’ la squadra ospite si è vista annullare un gol messo a segno da Cardinali per un fallo dell’ex bomber di Anagni su Del Duca, mentre al 40’ Zuccaro deve superarsi per togliere dalla porta una conclusione di Salvatori. Poco Gaeta nella prima parte di gara, con i padroni di casa un po’ bloccati nella ricerca di spazi in palleggio e che oltre ad un’occasione per Loria al 32’ non riescono a creare molto.

Nel secondo tempo la squadra di Mancone sembra cambiare marcia: al 56’ Sessa colpisce una traversa, tre minuti dopo Natiello si vede negata la gioia del gol da un incredibile salvataggio in scivolata di Proietti. Poi il rientro del Ferentino che al 60’ sfiora il gol per tre volte in un minuto: due volte Arduini fermato da Zuccaro, in mezzo un palo clamoroso di Navarra che vede il pallone stamparsi sul legno dopo un gran tiro a giro dal limite dell’area. Al 73’ l’episodio che cambia parziale e partita: sugli sviluppi di un calcio da fermo la palla schizza in mischia e l’ultimo tocco è del difensore frusinate Roberto Galeazzi che devia sfortunatamente nella porta sbagliata, regalando al Gaeta l’autogol dell’1-0. C’è ancora tempo per un miracolo di Zuccaro che strozza in gola a Cardinali l’urlo del gol di un pareggio che il Ferentino avrebbe pur meritato, ma che non arriva. Il Gaeta vince la terza partita consecutiva, quinta nelle ultime sei di campionato, e si prepara al meglio al ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia di mercoledì al Riciniello, contro il Terracina (andata 0-0). Quinta sconfitta consecutiva per il Ferentino che resta a tre punti, in fondo alla classifica.

Eccellenza, Gaeta-Ferentino: il tabellino

Gaeta: Zuccaro, Tataranno, Di Nardo (56’ Tofa), Del Duca, Mastroianni, Riccio, Natiello, Carnevale (69’ Colarieti), Loria (56’ Di Vito), Parisella (82’ Sequino), De Costanzo (int. Sessa). All: Davide Mancone.
A disp: Muti, Conflitti, Perfetto, Zatico.

Vicovaro: Cardoso, Mattarelli, Galeazzi Roberto, Begliuti, Taiani, Proietti (76’ Farruggio), Salvatori (55’ Capogna), Oriano (62’ Ciocchetti), Cardinali, Arduini, Navarra (76’ Galeazzi Claudio). All: Marco Di Rocco.
A disp: Vicini, Cantagallo, Bocanelli, Goh, Nuzzi.

Marcatore: 73’ aut. Galeazzi Roberto.
Arbitro: Alessandro Capponi (Latina). Assistenti: Matteo Perrella (Ciampino), Matteo Pernarella (Ciampino).
Note: ammoniti Di Nardo, Mastroianni, Loria, Parisella, Sessa; Begliuti, Cardinali, Ciocchetti. Recupero: 1’/4’. Angoli: 7/4.

Pubblicità