Calcio Eccellenza: Gaeta ancora vincente, batte la Vis Sezze con una perla di Natiello – Video –

Pubblicità

Eccellenza, Girone B | Gaeta – Vis Sezze: 1-0
La decide Natiello su calcio di punizione.

Il Gaeta vince e chiude il girone d’andata salutando il Riciniello per il 2023 con la quinta vittoria consecutiva in campionato. La squadra di Mancone riesce a fermare la corsa della Vis Sezze, formazione che non perdeva una partita in campionato dalla sesta giornata (8 ottobre) e che aveva collezionato 7 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 10 partite. I tre punti di oggi non solo valgono l’ottava vittoria nelle ultime 9 partite per il Gaeta (nono risultato utile nelle ultime 10), ma anche il sorpasso in classifica proprio ai danni del Sezze, chiudendo il girone d’andata al quarto posto a soli 6 punti dal Terracina in zona play-off. Perde terreno invece il Sezze, che resta a 29 punti, scivolando un punto sotto il Gaeta in settima piazza.

Eppure la gara l’aveva iniziata meglio la squadra ospite, con i ragazzi di Giannone a dettare i tempi sia in fase di possesso, grazie alle doti atletiche e di dribbling di giocatori come Bianchi e Palluzzi, sia in fase di recupero. La prima occasione è proprio per il Sezze, che al 6’ vede prima Zuccaro, poi Mastroianni salvare la porta letteralmente sulla linea. Verso la mezz’ora però la squadra di casa prende le misure, si toglie la ruggine di dosso ed inizia a carburare. Al 41’ Carnevale spara una bordata dal limite dell’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Grussu che si impegna a respingere. Al 45’ una nuova occasione fa tremare il Riciniello, quando Natiello si deve immolare sulla linea di porta per salvare il risultato che, al termine dei primi 45 minuti, è ancora fermo sullo 0-0.

La ripresa mostra come, nonostante la paura nel finale, il Gaeta abbia avuto progressivamente la meglio in mezzo al campo nella prima frazione di gioco. I ragazzi di Mancone mettono alle strette i Setini, fino a trovare il gol che decide la partita al 70’: Natiello si presenta alla battuta di un calcio di punizione che esegue in modo magistrale, con il pallone battuto di destro che sorvola la barriera e si abbassa proprio nei pressi della linea di porta, battendo alla propria destra il portiere di riserva Cenci, entrato al 63’ per sostituire Grussu. Poche vere occasioni a decorare ciò che resta del secondo tempo, con il Gaeta che dopo il gol del vantaggio spreca diverse opportunità per raddoppiare, ma senza pagarne lo scotto. Al triplice fischio l’idea è che il risultato sia quello giusto: il Gaeta vince 1-0 e chiude al meglio il girone d’andata.

Eccellenza, Gaeta-Vis Sezze: il tabellino

Gaeta: Zuccaro, Di Vito, Tataranno, Del Duca, Mastroianni, Riccio (93’ Sequino), Natiello, Carnevale, Tofa (86’ Puca), Sessa (82’ Azoitei), De Costanzo (82’ Loria). All: Davide Mancone.
A disp: Muti, Di Nardo, Mele, Nocera, Parisella.

Vis Sezze: Grussu (63’ Cenci), Marchetti, Cecconi (63’ Haxhi), Compagno (69’ Pereira), Ranellucci, Di Trapano, Di Palma, Valencia, Cerbara, Palluzzi, Bianchi. All: Rocco Giannone.
A disp: Caiola, Savo, Saccoccio, Cacciotti, Vanini, Boham.

Marcatore: 70’ Natiello.
Arbitro: Loranzo Gramolelli (Ciampino). Assistenti: Roberto Curcio (Roma 1), Francesco Maria Mattacchione (Cassino).
Note: ammoniti Loria; Compagno, Di Palma.

Le3cshop.com