Calcio Eccellenza: Segno X tra Itri e Arce

Guarda la tv in diretta streaming

L’Arce porta via un ottimo punto dal Comunale di Itri. La squadra di Minieri, chiamata a fare filotto nelle due gare consecutive casalinghe, non riesce nell’ en plein benché a passare in vantaggio siano proprio i padroni di casa con Sergi Garcia. Su un pallone perso dalla difesa dell’Arce, dopo un pressing tenace di Rossini bravo a crederci e ad attaccare il difensore in possesso palla, lo spagnolo trova il secondo gol consecutivo in campionato. La gara vive di fiammate con l’Arce che mette in mostra con Pintori grande classe e pericolosità sui calci piazzati. La prima volta Frola si oppone con un bel colpo di reni, sulla seconda punizione la palla si infrange sulla traversa. La terza punizione è quella che porta al pareggio l’Arce, bella parabola imparabile che si insacca alla spalle della barriera.
A inizio ripresa è la traversa a dire di no all’Itri, in due diverse occasioni su palla inattiva e colpo di testa che ne consegue. L’unico sussulto dell’Arce è al 15’ della ripresa, sempre su calcio di punizione. Altobelli stacca nella propria area di rigore trovando slancio sui compagni in barriera. Al fischio del direttore di gara il Comunale crede sia rigore per gli ospiti per un presunto fallo di mano. Invece è calcio di punizione a due in area, ma la palla è ben sventata dal muro di maglie bianche piazzate a difesa della porta. Un punto a testa e qualche rimpianto per entrambi i mister, in fondo quando si pareggia è quasi sempre così.

di Giuseppe Capuano