Calcio Promozione: Pareggio tra Sporting Vodice e Suio T.C.M

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Pari pirotecnico allo “Iacuzzi” tra Sporting Vodice e Suio T.C. Minturno, una gara che ha vissuto mille emozioni, ma un punto che non serve a muovere la classifica.

Le formazioni. Squalificati Noli e Zamparelli, infortunato Abbattista, mister Pernice schiera inizialmente il 4-4-2 con Martino e Cenerelli di punta con Signore e Petrillo esterni offensivi. I padroni di casa con il 4-3-3 con con Cinelli, Gesmundo e Tretola in attacco con il capitano Sannino a supporto come interno sinistro.

Primo tempo. Alla prima occasione utile della gara lo Sporting Vodice passa in vantaggio: cambio campo di Cinelli che dalla sinistra serve l’inserimento dell’esterno Tretola che con il controllo sistema perfettamente il pallone e calcia forte sul primo palo dove Perillo non riesce ad intervenire. Con l’1-0 i padroni di casa continuano a spingere e due minuti dopo sfiorano il raddoppio con la traversa di Cinelli che in mezza girata colpisce il montante alto dopo la respinta del portiere ospite. Ma il Suio rimane in partita e al 16’ con tre tocchi arriva in porta: sponda di testa di Cenerelli, tocco morbido di Martino che libera in area Petrillo che è glaciale appena entrato in rigore e batte Spilabotte per il goal dell’equilibrio. Pari però che dura però solo dodici minuti: Sannino attrae su di se in area di rigore due uomini, Cinelli sul secondo palo è libero e tutto indisturbato batte Perillo per il sorpasso biancorosso. Con un goal di svantaggio, il Suio T.C. Minturno va a riposo dopo due di recupero, partita in salita.

Secondo tempo. Come ad inizio gara, è lo Sporting Vodice ad avere l’occasione per segnare nuovamente, la palla di Cinelli trova Gesmondo in area che calcia ampiamente sopra la traversa salvando gli ospiti. Ancora Gesmondo a sfiorare il goal del 3-1, questa volta però è Perillo con i piedi a smorzare l’urlo in goal del numero nove al 56’. Dopo la duplice occasione in favore dei padroni di casa, è il Suio a trovare la rete del 2-2, palla dalla mediana per l’esterno Verrengia che approfitta di una errata uscita del portiere di casa e segna a porta sguarnita. L’altalena delle emozioni continua con il secondo legno di giornata dello Sporting Vodice con Gesmondo che prova ad approfittare della respinta di Perillo, ma il palo ferma l’ariete di casa. Ad un quarto d’ora dalla fine è ancora lo Sporting Vodice a mettere la testa avanti con Tretola che approfitta di un intervento poco deciso di Grimaldi e scappa sull’esterno, palla in mezzo per l’accorrente Palombi che in area non sbaglia e mette a segno il 3-2. Partita dalle mille emozioni con gli ospiti che provano comunque a cercare il pari, ma non riescono a trovare l’ultimo passaggio utile per poter portare a casa almeno un punto. Negli ultimi minuti forcing finale con il Suio che all’85’ pareggia i conti con Marco Lonardo, lesto ad approfittare di una uscita avventata di Spilabotte, decisamente non in giornata sul corner di Mastroianni. Occasionissima per ribaltarla per gli ospiti quando Rossi, appena entrato per D’Alessandro, non riesce a trovare il tempo giusto per impattare la palla. Termina 3-3 il match, le due squadre si dividono la posta in palio ed il Suio mercoledì avrà l’impegno in coppa al “Riciniello” contro la Mistral Gaeta, mentre domenica al “Caracciolo Carafa-Rolando Conte” arriverà l’Hermada.

SPORTING VODICE: Spilabotte, Carnevali (75’ Maiero R), Fagioli (54’ Di Russo), Iacovacci, Fedeli, Di Trapano, Sannino, Palombi, Gesmondo, Cinelli (75’ Di Russo), Tretola. All. Lauretti. A disp. Monescalchi, Altobelli, Tornesi, Maiero M, Tibaldo, Tito, Curic.

SUIO T.C. MINTURNO: Perillo, Ionta (84’ Corrado), Franco, Mastroianni, Grimaldi, D’Alessandro (88’ Rossi), Lonardo, Signore (67’ Veglia), Cenerelli, Martino (63’ Verrengia), Petrillo. All. Pernice. A disp. Venditti, Franco, Cerciello, Iannitti, Vento.

ARBITRO: Luca Giovarruscio di Roma 2

ASSISTENTI: Andrea Crescenzio di Aprilia – Valerio Iaboni di Frosinone

MARCATORI: 6’ Tretola (SVD); 16’ Petrillo (STM); 28’ Cinelli (SVD); 66’ Verrengia (STM); 75’ Palombi (SVD); 85’ Lonardo (STM)

AMMONITI: Fedeli, Gesmondo (SVD); Mastroianni (STM)

CORNER: 3-0 per il Suio T.C. Minturno

RECUPERO: 2’ PT; 4’ ST

Marcello Librace

Ufficio Stampa SSD Suio Terme Castelforte Minturno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.