Calcio SuioTCMinturno: 1 Torneo dell’amicizia

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

1° Torneo dell’ amicizia Suio Terme

Bellissima giornata di sport,quella che sabato 22 dicembre si è svolta sul campo A. Falso di Suio Alto.

La manifestazione, 1° Torneo Dell’Amicizia, per giovanissimi calciatori – pulcini misti 2008/9 ha visto la partecipazione di 4 squadre:

Suio Terme Castelforte – Suio Minturno – Penitro – Grunuovo San Cosma e Damiano.

Presenti all’evento mister osservatori laziali, campani e molisani, tra i quali si sono notati:

  • Nando Gifoni Mister UEFA B con trascorsi di calciatore in serie B e C1
  • Mister Renzo Evangelista ex portiere della Roma serie A(Roma Calcio) nonché ex direttore sportivo Formia calcio;
  • Ciro Torino ex Perugia ed attuale Presidente Casapulla Calcio;
  • Mister Ciro Esposito, vincitore torneo Juniores con Ermes Casagiove e profondo conoscitore di calcio giovanile;
  • Bruno Di Mambro scauting ex Fondi;
  • Prof. Giulio Capone, amico fraterno ex casertana, Marcianise, Gladiator ed attualmente collaboratore settore giovanile Suio Terme.
  • Un susseguirsi di partite ha infiammato il notevole pubblico presente; giovani in campo che hanno dato tutto per vincere la partita,ma senza mai eccedere in scorrettezze o in atteggiamenti provocatori.

La classifica finale ha premiato la squadra del Suio Terme con 6 punti,dinanzi al Penitro 5 punti e Suio Minturno 2 punti e Grunuovo San cosma 2 punti-

Tantissime sono le giovani promesse meritevoli di segnalazioni, in particolare, il giovane Falso Pier Francesco del Suio Terme e il giovane Albano Ivan del Penitro sono stati i più votati della giornata. Una menzione speciale con relativa medaglia al più piccolo dei presenti sul campo Di Cicco Benedetto anno 2011 del Suio Terme.

Ottimo il campo di calcio e perfetta l’organizzazione curata dal responsabile del settore giovanile Sig. Benedetto Falso, coadiuvato dai Sig Stabile Angelo( anche come Collina del Torneo), Dario Di Cicco, Pietro De Martino, Michele Saltarelli, Crescenzio e Cristian Veglia.

La presenza del presidentissimo Gianfranco Circio e Don Fazio ( parroco tanto disponibile, quanto voluto bene dai ragazzi) hanno reso d’acciaio l’unione tra società Suio, Popolo e Chiesa.

La fine della manifestazione è stata salutata da una perfetta quanto emozionante premiazione con coppe,targhe e medaglie ricordo.

Alla premiazione, è seguito un buonissimo rinfresco organizzato (con maestria gusto,affetto per la manifestazione e competenza) dalle Sig.re Leon Mydell, Palombo Carmen, Cardillo Brunella, Caterina e le mamme di tutti i bambini.

Favolosa “Torta a Tema” (un campo sportivo con spalti laterali e scritta centrale 1° Torneo dell’Amicizia) realizzata dalla bravissima Sig.ra Maria Di Bello.

Una Manifestazione da fare invidia ad altre manifestazioni tanto reclamizzate e dai costi notevoli;

Suio paesaggio incantevole, organizzazione perfetta con la presenza della polizia municipale, il servizio di autobulanza SKY volontariato, la presenza della Sig.ra Francesca Menchella infermiera adetta al defibrillatore, la presenza per tutta la manifestazione della Sig.ra Nina di Radio Tirreno Centrale, il sig. Franco Cairo della Lazio TV e Gold TV canale 12 e 17, parcheggio ordinato con precise indicazioni, infine un pubblico partecipe e quello più importante bambini felici ai quali questa giornata resterà dentro per sempre.

Un plauso al duo Benedetto Falso/ Prof. Giulio Capone che hanno organizzato nei minimi particolari l’evento, ne hanno seguito passo per passo lo sviluppo, hanno invitato e ricevuto mettendoli a proprio agio l’importanti ospiti.

Sono queste le manifestazioni che vorremmo sempre volere e trovare, persone con la disponibilità come Benedetto Falso e il Prof. Capone, perché sono questi gli eventi che aiutano la crescita dei nostri ragazzi e che contengono a pieno i valori dello sport:

SOCIALIZZAZIONE, AGGREGAZIONE, SANO AGONISMO, LEATA’ e RISPETTO:

Finale della manifestazione con gli ospiti intervenuti nella magnifica struttura di Villa San Carlo posta nel verde del Parco Nazionale di Roccamonfina e foce del Garigliano, per un brindisi augurale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.