Caserta, bracciante morto per il caldo, il cordoglio di Santillo: intensificare battaglie per i lavoratori e frenare cambiamenti climatici

Pubblicità

“Profondo dolore per l’ennesima tragedia nei campi avvenuta a Parete, nel casertano, dove un bracciante ha perso la vita per arresto cardiaco, molto probabilmente a causa delle altissime temperature, mentre era al lavoro. Si tratta purtroppo della seconda vittima in due settimane per questo territorio, dove l’agricoltura rappresenta la vita per moltissime famiglie. Un altro decesso, infatti, era stato registrato la scorsa settimana a Falciano del Massico. Esprimo tutta la mia vicinanza, da parlamentare del territorio, alle famiglia delle vittime. Adesso è il momento del cordoglio, ma mi sembra chiaro che le nostre battaglie per i diritti dei lavoratori vadano intensificate con ancora più forza, così come queste altissime e anomale temperature devono portarci a comprendere che non c’è futuro senza una reale transizione ecologica ed una sostenibilità che freni questi disastrosi cambiamenti climatici.”

Agostino Santillo, Senatore del Movimento 5 Stelle.

Pubblicità