Caserta: Holy Voices, il TerraeMotus Ensemble fa il bis; appuntamento il 20/12/13.

Il Paese delle meraviglie a Minturno


holy voices“‘A Maronna ‘bbona e bella ‘ncopp’a capa tenea’ stella”, questo il titolo della seconda delle tre esibizioni del TerraeMotus Ensemble previste nell’ambito del XIV Leuciana Festival – Holy Voices ChristamsEvent, l’evento invernale casertano di musica, arte e spettacolo che accompagnerà la città fino al 6 gennaio 2014. Un altro successo per i musicisti campani che replicano il successo ottenuto appena una settimana prima nel Santuario di Sant’Anna. Tanta l’emozione del pubblico che ha affollato gli scranni della chiesa nel Parco “Aranci”. I molti presenti hanno avuto la fortuna di ascoltare un ricco repertorio di canti ereditati dai principali momenti di devozione popolare in Campania, come i canti della Madonna dell’Arco, della Madonna di Montevergine, della Madonna Addolorata, unitamente ad altri di tradizione profana: Un recital dal forte connotato religioso, inteso come momento di preghiera tramite l’uso del canto e della musica. Il TerraeMotus Ensemble, diretto da Emilio Di Donato, è formato da otto musicisti provenienti dall’Orchestra Popolare Campana, e propone delle personali rielaborazioni di brani tradizionali e popolari. Il Coro di S. Andrea Apostolo di Puccianiello è formato da 12 voci femminili, intrise di sincera devozione e da oltre trenta anni, di generazione in generazione, impegnata ad animare i momenti sacri del piccolo ed antico casale casertano. Il concerto ha visto la partecipazione straordinaria di Fausta Vetere e Corrado Sfogli, rispettivamente voce principale e compositore oltre che chitarrista della Nuova Compagnia di Canto Popolare, formazione di livello e fama internazionale che a fine dicembre sarà al fianco di Pino Daniele per una serie di concerti che già da adesso segnano il tutto esaurito. Il recital è stato ideato e diretto da Maria Antonietta Viglione ed Emilio Di Donato. Il Coro di S. Andrea Apostolo di Puccianiello è formato da Maria Antonietta Viglione, Annamaria Perrotta e Mariana Grande (voci soliste) e da Francesca Perrotta, Laura Comes, Roberta Comes, Laura Natale, Pasqualina Ricciardi, Eligia Levita, Enza Scialla, MariabrunaTescione. I Terrae MotusEnsamble sono: flauto Francesca Masciandaro, clarinetto Clara Sellitto, contrabbasso Enzo Faraldo, chitarra e mandola Emilio Di Donato, chitarra battente Biagio Rossetti, percussioni Pina Valentino, organo e glockenspiel Marta Di Donato. Intanto, è già tutto pronto per il prossimo appuntamento con gli eventi di Holy Voices: il 20 dicembre sarà di nuovo protagonista la grande musica gospel con l’imperdibile esibizione dei CHICAGO SOUL CHILDREN, alle ore 20 nel Duomo di Caserta.

le3cshop.com