Cassino: Truffano anziani e scappano sull’A1. Fermate due auto. Quattro arresti

La polizia nello scorso fine settimana, ha assicurato alla giustizia quattro persone ritenute responsabili di truffa agli anziani. Gli agenti della Polizia Stradale di Cassino, nel tratto autostradale di loro competenza procedevano, alle ore 14.20 di venerdì al controllo di una Fiat 500 con due persone a bordo, mentre alle ore 15,50 intimavano l’alt ad una Renault Capture anch’essa con due persone a bordo. Poiché i quattro fermati sono tutti risulati con precedenti di polizia a loro carico, in particolar modo per i reati contro il patrimonio e truffa agli anziani, gli agenti, insospettiti, hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare, con esito positivo in entrambi i casi. Nel cofano motore della Renault Capture, infatti, è stata rinvenuta una busta con monili in oro e la somma di 11.830 euro, mentre nell’alloggiamento della cintura di sicurezza lato passeggero della Fiat 500 vi era nascosta una somma di 3 mila euro. I successivi accertamenti permettevano agli agenti della Polstrada di Cassino, grazie all’ l’ausilio dei Carabinieri di Fermo e dei Carabinieri di Ascoli Piceno di fermare i quattro che sono stati posti, al momento, agli arresti domiciliari. 

Pubblicità