Castelforte: “Arrampicata Sportiva”, Lo sport come progetto educativo

L’I.T.E di Castelforte, per ampliare l’offerta formativa sportiva dei ragazzi frequentanti le classi superiori ha approvato un percorso didattico – sportivo, in orario extrascolastico che mira soprattutto alla formazione degli alunni, sia in campo sportivo che in campo socio-affettivo-relazionale, rispondendo, in tal modo, alle esigenze di aggregazione dei ragazzi, per consentire loro, indipendentemente dal grado di abilità raggiunto, di fare esperienza vivendo il confronto agonistico in maniera equilibrata. Lo sport, in questo caso l’Arrampicata, ha come finalità la crescita, l’inserimento nella vita sociale, l’accettazione delle differenze, il rispetto delle regole, il raggiungimento degli obiettivi, in un contesto di promozione dei valori dello sport, lo sviluppo della capacità di vivere correttamente la vittoria ed elaborare la sconfitta in funzione di un miglioramento personale, promuovendo stili di vita corretti e salutari e favorire le condizioni di star bene con se stessi e con gli altri nell’ottica dell’inclusione sociale.

Il progetto già giunto al secondo appuntamento si è svolto presso la palestra di arrampicata sportiva The Cave  di Fondi, affiliata sia all’ente di promozione Opes che alla Federazione “FASI”, entrambe riconosciute dal Coni. Il corso è stato tenuto da istruttori attenti e qualificati. Tale disciplina sportiva si svolge su pareti artificiali, appositamente costruite e predisposte per tale pratica o su strutture rocciose naturali attrezzate allo scopo. Il corso si è limitato alla scalata su pareti artificiali predisposte all’interno della palestra e vedrà ancora i ragazzi dell’TE, ancora impegnati al terzo appuntamento, mentre l’ultimo avrà luogo su una parete rocciosa all’aperto in un contesto sicuro a Gaeta. Questa disciplina sportiva  negli ultimi anni, ha registrato una crescita ed un successo esponenziale, sia in Italia che nel resto del mondo.

Pubblicità