Castelforte: Degrado urbano. Dopo l’appello del gruppo “Castelforte Futura”, ancora segnalazioni per il mancato funzionamento della pubblica illuminazione

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Dopo che il nostro appello contro il degrado urbano , vedi Cimitero, puntualmente disatteso, continuiamo a ricevere segnalazioni per il mancato funzionamento della pubblica illuminazione. Dopo la segnalazione dei giorni scorsi che riguardava l’assenza di illuminazione nel centro storico di Suio, segnaliamo anche l’assenza di illuminazione, da più giorni ormai, su Via delle Terme, in particolare nel tratto di strada che dal Rio Grande conduce nei pressi dell’incrocio con Via Viaro. Tale situazione, che rappresenta un disservizio per gli abitanti della zona, è anche motivo di preoccupazione per la sicurezza degli automobilisti e dei pedoni che transitano su tale strada, spesso trafficata anche da mezzi pesanti. Altre segnalazioni ci giungono, ancora dal centro storico di Suio, riguardo ai tanti lampioni danneggiati per i quali sarebbe opportuno un celere intervento di ripristino e sostituzione dei punti luce.

Siamo ormai giunti ad un anno dall’insediamento dell’attuale Amministrazione e dobbiamo registrare, nostro malgrado, sia un ritardo nell’esecuzione di quanto già programmato, sia la mancata attuazione di soluzioni alternative per una più efficiente gestione della pubblica illuminazione.

Al di là di quanto ostentato e promesso, insomma, non vediamo nulla di realizzato nella pratica.

Auspichiamo quindi che, finalmente, si dia seguito a quanto previsto o che, comunque, si metta in atto ogni azione necessaria per migliorare le condizioni generali dell’impianto di pubblica illuminazione sull’intero territorio.
Gruppo Consiliare CASTELFORTE FUTURA

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/