Castelforte: Fenomeni di torbidità dell’acqua potabile. Vista il comunicato ufficialmente dal gestore idrico, con servizio di autobotti nelle piazze in aktri comuni, il gruppo consiliare di “Castelforte Futura” chiede come mai tali provvedimenti non sono stati adottati.

Le3cshop

Riscontriamo, sia sui social e sia attraverso la nostra rete di collaboratori, diverse segnalazioni di cittadini che lamentano fenomeni di torbidità dell’acqua potabile. Inoltre, come già evidenziato sulle pagine dei social e nei comunicati ufficiali dei Comuni limitrofi, tale situazione è stata anche comunicata ufficialmente dal gestore idrico e, per far fronte a tale situazione, negli altri Comuni, è stato prontamente attivato il servizio di autobotti nelle piazze principali per garantire l’approvvigionamento di acqua potabile.
Si richiede, stante la situazione, come mai nel nostro Comune tali provvedimenti non sono stati adottati.
Constatiamo, come omissione particolarmente grave, qualora ne ricossero i presupposti igienico sanitari , la mancata emissione di apposita ordinanza di divieto dell’utilizzo dell’acqua come bevanda e per la preparazione di cibi.
Di pari grado, rileviamo la mancanza di provvedimenti quali il dispiegamento di autobotti al fine di garantire un bene primario ed essenziale come l’acqua potabile.
Non può passare inosservato inoltre che, durante la passata Amministrazione, tali azioni erano poste in essere con tempestività per far fronte all’emergenza in maniera puntuale in modo tale da arrecare il minor disagio alla cittadinanza.
Auspichiamo un tempestivo intervento degli organi preposti e del Sindaco affinché si possa mettere in atto ogni azione a tutela della salute pubblica e del rispetto delle esigenze della cittadinanza.
Gruppo consiliare castelforte futura