Castelforte: La Minoranza Consiliare scrive al Sindaco

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Alla c/a del Sindaco.
Dopo i vari pignoramenti dovuti a decreti ingiuntivi giacenti presso la tesoreria ora non più dell’unico sportello bancario di Castelforte bensì del banco di credito cooperativo dell’Agro Pontino da parte di una struttura sanitaria e di altri operatori economici, leggiamo in questi giorni di altri mancati pagamenti alla Cooperativa nonché di altre aziende come la CSA alla quale per poter continuare il servizio avete addirittura dovuto disporre una diffida, peraltro contestata dalla stessa ditta, che lamenta mancati pagamenti da ormai molti mesi . È superfluo ribadire quanto questo stia incidendo negativamente sull’economia di molte famiglie, giornate non pagate perché le aziende non possono espletare quanto appaltato. La situazione del bilancio (quello del 2019 non è stato approvato neanche dalla giunta)sembra essere veramente delicata non volendo utilizzare altro aggettivo forse anche più appropriato. Si dice di aver utilizzato un’anticipazione di cassa da parte del tesoriere di oltre un milione di euro, e nonostante ciò i debiti non vengono pagati, alla luce del fatto che non ci risultano neanche investimenti importanti fatti in questo periodo. Altro discorso poi sui residui, non sembra siano stati cancellati gli impegni di spesa non utilizzati entro il 2018 ma forse si crede ancora di poterli utilizzare nel corrente anno nonostante la legge in materia è chiara, e cioè tutto quello che non è stato realizzato o affidato va cancellato. Il tutto nonostante avete nominato un responsabile del servizio finanziario sicuramente di lunga esperienza e di comprovata capacità. Quindi non riusciamo proprio a capire cosa sta accadendo. Certo cose che hanno determinato la situazione ce ne saranno state . Siamo sicuri che il trasferimento all’ufficio tecnico di un valido responsabile dei tributi avrà causato difficoltà nella riscossione degli stessi, infatti si è disposto il suo ritorno all’incarico che ha determinato danni ingenti. La sospensione delle strisce blu per due anni avrà pure causato una mancata entrata, seppur non rilevante, tanto è che pure in questo caso è stata riattivata anche con l’acquisto di un nuovo parcometro che però fino ad oggi non sembra essere abilitato al pagamento con carte elettroniche, quindi causa di contestazione per le multe elevate. Caro Sindaco vorremmo che lei ci desse delle spiegazioni perché la situazione sembra precipitare, mai il comune si è indebitato fino a questo punto e vorremmo capire in che situazione economica ci troviamo perché il medico pietoso fa le piaghe puzzolenti, non possiamo tirare a campare occorre far chiarezza sui conti . Anche perché non si spiegano alcuni ritardi o mancati pagamenti le cui entrate derivano soprattutto dai ruoli e inoltre il comune incassa come non prima danaro per benefit . Attendiamo di avere delucidazioni in merito, soprattutto perché se la situazione è grave come sembra essere, sarebbe opportuno convocare un consiglio comunale sulla questione, preceduto dalla conferenza dei capo gruppo. Castelforte se è pur vero che voi l’amministrate, seppur per una manciata di voti, è pur vero che è anche nostra.

F.to
Forze Politiche componenti la lista di minoranza

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.