Castelforte: Maltempo. Vigili del Fuoco e squadre di protezione civile al lavoro già dalle prime ore dell’alba in diverse parti del territorio. Circa 30 alberi sradicati su via delle Terme.

Castelforte: Maltempo. Vigili del Fuoco e squadre di protezione civile sono al lavoro già dalle prime ore dell’alba in diverse parti del territorio. Le forti raffiche di vento della notte appena trascorsa infatti, hanno provocato  ingenti danni sul territorio comunale. La strada Provinciale per Suio, Via delle terme, è chiusa al traffico a causa della caduta di circa 30 alberi e alcuni pali del telefono lungo il tratto stradale fino a Suio Forma. Divesrsi alberi sono inoltre pericolosamente appoggiati sulle case ostacolando i proprietari. Altre segnalazioni provengono da Suio Alto dove si registrano alberi caduti e una abitazione scoperchiata. Il traffico per Suio è stato bloccato e deviato su strade alternative per consentire alla ditta intervenuta “Giorgetto lo Scavetto “ di Marina di Minturno di operare con alcuni escavatori in estrema sicurezza. Indispensabile anche il supporto di alcune Associazioni di Protezione Civile del posto: Asky, Aego, 17° Com. Montana, che con l’ausilio di motoseghe e personale vario stanno fornendo un ottimo  sostegno ai Vigli del Fuoco e alle forze dell’ordine presenti. Presente anche una unità di Pronto Soccorso. Le operazioni di messa in sicurezza certamente non saranno brevi pertanto non è  prevedibile una stima riguardo il ripristino della viabilità. Dal canto suo Il Sindaco di Castelforte G. Cardillo in un comunicato stampa ha invitato i cittadini a non uscire di casa se non strettamente necessario ed emesso ordinanza n.50 per la chiusura di tutte le scuole e Istituti di ogni ordine e grado per la giornata del 18.11.2019.

di Andrea Conte