Castrocielo: Un enorme masso si stacca dalla montagna. chiusa la provinciale per lo sgombero

Sulla provinciale Castrocielo – Roccasecca in località Caprile, nella giornata di ieri, un grosso masso si è staccato dal costone della collina che sovrasta la starada provinciale ed è finito in un campo, seguito da altri massi più piccoli. Fortunatamente non è stato coinvolto alcun mezzo in transito lungo il tratto di strada interessato dallo smottamento. A seguito poi di verifiche tecniche i sindaci di Roccasecca e Castrocielo hanno disposto l’immediata chiusura dell’arteria e una serie di accertamenti tecnici e idrogeologici che saranno svolti dall’Amministrazione Provinciale. Sul posto i tecnici della provincia per gli interventi di messa in sicurezza, e un geologo, contattato dal comune per l’avvio di una prima analisi di verifica dello stato del costone. La situazione, a monte del distaccamento, è stata monitorata anche attraverso l’utilizzo di droni, in considerazione del fatto che l’area da cui si sono staccati i massi, la scorsa estate è stata coinvolta da un incendio ed è forse ciò, unito alle piogge, ad aver determinato il cedimento del terreno.

Pubblicità