Celebrata a Formia la Festa dell’Albero: una giornata tutta dedicata al mondo “green”

Ieri a Formia si è celebrata la Festa dell’Albero: una mattinata all’insegna del “green” organizzata dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Formia in collaborazione con la Protezione Civile Ver Sud Pontino e la Frz. Una giornata speciale suddivisa in due momenti. La piantumazione di 10 specie arboree autoctone nell’orto botanico di San Pietro e la piantumazione di un carrubo nell’area verde del Belvedere di Castellonorato.

La prima tappa ha visti coinvolti i piccoli allievi di una sezione della scuola dell’infanzia e una classe della primaria dell’I.C. Mattej. L’evento partecipativo ed emozionante si è sviluppato con la piantumazione 10 alberi autoctoni: fichi, amarene, visciole, mirto, ulivo, corbezzolo e melo cotogno e ad ogni albero, i giovani alunni, hanno apposto una targhetta dedicata ad un giusto, in ricordo di grandi uomini e donne che nel corso della loro vita hanno salvato altre vite, battendosi in favore dei diritti umani. Uno spazio rinato che verrà adoperato per l’organizzazione di progetti ambientali e di conoscenza del mondo della natura all’aria aperta.

All’’iniziativa, organizzata dall’assessore all’Ambiente Eleonora Zangrillo, erano presenti i consiglieri comunali Antonio Miele e Francesco Di Nitto, e la dirigenza e il corpo docente dell’Istituto Comprensivo Mattej. Nel corso della manifestazione la dirigente scolastica Gabriella Curato ha tenuto a ringraziare il sindaco Gianluca Taddeo e l’intera amministrazione comunale per questo lodevole evento, ed ha avanzato la proposta di intitolare l’orto botanico al “Giardino dei Giusti” e di continuare a valorizzare e curare questo spazio. La seconda tappa si è svolta a Castellonorato dove è stato piantato un carrubo nell’area interessata dai lavori di riqualificazione che presto verrà riconsegnata alla città.

“La giornata della Festa dell’Albero rientra in un progetto più ampio – spiegano il sindaco Gianluca Taddeo e l’assessore all’Ambiente Eleonora Zangrillo – che ha lo scopo di far diventare la città di Formia sempre più green con piantumazioni, formazione e nascita di orti urbani. Un percorso importante di educazione e di socializzazione che coinvolgerà tutto il territorio attraverso un’attenta programmazione condivisa, in collaborazione con associazioni, imprenditori sensibili al tema dell’ambiente e alle scuole. L’obiettivo è sensibilizzare la cittadinanza verso i temi più ampi della salute dei nostri ecosistemi naturali e urbani, che rappresentano una difesa preziosa per contrastare il cambiamento climatico”.

Un ringraziamento particolare, infine, alla compagnia dell’albero, a Sabrina e Maurizio, per aver donato gli alberi e senza dei quali non avremmo potuto passare una mattinata così ricca di emozioni.

Pubblicità