Cisterna: Quasi 9 anni di carcere ancora da scontare. Arrestato 46enne

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Questa notte gli agenti del Commissariato di Polizia di stato di Cisterna di Latina hanno tratto in arresto C.M., 46enne, destinatario di un provvedimento di cumulo pene concorrenti emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Roma, dovendo lo stesso espiare la pena della reclusione di 8 anni, 11 mesi e 28 giorni, oltre al pagamento della multa di euro 21.000,00. Gli investigatori, che già da alcuni giorni erano sulle tracce del fuggiasco, sono riusciti a catturarlo mentre si stava recando dalla sua ex convivente che dimora in una zona rurale di Cisterna di Latina.

L’arrestato, pregiudicato per rapina, estorsione, violazione della normativa sugli stupefacenti, riciclaggio, ricettazione ed altri gravi reati, al termine delle formalità è stato associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/