Cori: FRAMMENTI DI LUCE

Il Paese delle meraviglie a Minturno


È stata allestita presso il Palazzetto Luciani di Cori la mostra d’arte collettiva «Frammenti di Luce» curata da due pittori, Alberto Manzetti e Cruciano Nasca (Nun), e uno scultore originario di Cori, Giorgi Pistilli.

Le opere dei tre artisti pontini, che per la prima volta espongono insieme, tracciano un’ardita e complessa esperienza, sollecitata dal Comune di Cori, sul tema dell’impatto emotivo luce-colore.

Manzetti, Nun e Pistilli giocano con la luce attraverso i contrasti e le demarcazioni, non solo all’interno delle proprie opere, ma tentando anche un raccordo tra tre stili diversi e l’obiettivo unico condiviso.

Un’impresa questa riuscita grazie alla lunga amicizia e al comune orientamento verso l’astrattismo informale, un sodalizio creativo che spesso li mette a confronto nella ricerca di tematiche e nella crescita personale e artistica.

Lo spettatore, oltre a trovare tre percorsi originali, non può sottrarsi alla comune analisi della realtà, frammentata ma anche luminosa che si salda ora nella materia scultorea di Pistilli, ora nei voli delle città di Manzetti e negli scorci creati dalla lettura a più piani dei colori di Nun.

le3cshop.com