CORI: TIPOLOGIE EDILIZIE NELL’AREA DEL FORO TRA MEDIOEVO ED ETÀ MODERNA

Il Paese delle meraviglie a Minturno


«Cori: tipologie edilizie nell’area del foro tra medioevo ed età moderna. Un’esperienza contemporanea nel tessuto urbano stratificato». Sabato 17 maggio, alle ore 17.00, presso la sala conferenze del Museo della Città e del Territorio, l’incontro curato dagli architetti Angela Papasidero e Paolo Sellaroli. Sarà possibile seguirlo anche in streaming sul canale www.youtube.com/user/museocoriTV.

Nella città storica di Cori si individuano differenti rapporti tra l’edilizia attuale e il “tipo originario”: conservazione, trasformazioni compatibili e non, e quelle che hanno dato origine ad una diversa tipologia e che ne hanno compromesso la riconoscibilità. Condurre un’analisi retrospettiva, una lettura critica dell’esistente ed uno studio tipologico sul quartiere di Via delle Colonne, parte mediana del centro storico di Cori, ha significato capire la capacità di trasformazione del tessuto urbano, degli edifici che lo compongono e di conoscere come questa parte di tessuto urbano si sia adeguata alle esigenze mutate nel tempo.

Questo studio di rilettura critica e ricostruzione del tessuto edilizio del quartiere, condotto attraverso il rilievo metrico degli edifici, la comparazione delle carte catastali (Catasto Gregoriano 1819, Catasto del Regno di Italia 1871) e la ricostruzione planimetrica degli edifici distrutti durante il secondo conflitto bellico del 1944, ha permesso di elaborare delle indicazioni progettuali sulla necessità di reinterpretare e riprogettare la relazione tra il paesaggio, la città e il sito archeologico in un rapporto architettonico-funzionale che non prescinda dalle tematiche storiche e socio-ambientali, ma che basi proprio sulle “antiche presenze” e nel loro rilevante potenziale, la ricerca di una nuova qualità urbana.

L’iniziativa rientra nel ciclo «Tra antichità ed età moderna. Studi e ricerche» organizzato dalla Direzione Scientifica del Museo, dall’Associazione Culturale «Arcadia» e dall’Amministrazione Comunale di Cori. Prossime date: sabato 14 giugno «Gli Ebrei nello Stato della Chiesa. Insediamenti e mobilità (secoli XIV-XVII)» alla presenza di numerosi relatori provenienti da importanti Istituti Culturali e sabato 12 luglio «Tra Velitrae e Cora: luoghi minori della biografia di Augusto» a cura di Domenico Palombi, in occasione dei festeggiamenti per il Bimillenario Augusteo.

 

le3cshop.com