DNB: La Virtus cade ad Orvieto

Arriva un’altra sconfitta per la Virtus Fondi targata Oasi di Kufra, questa volta a prevalere è la squadra umbra di Orvieto. I fondani senza Porfido, squalificato, hanno retto i primi ’20, poi a prevalere è stata la maggior esperienza dei padroni di casa che grazie ad Agliani e Marcante e al lavoro sotto canestro di Candido hanno chiuso la pratica senza troppi patemi.

Per i fondani arriva la decima sconfitta in campionato, serve al più presto un cambio di rotta per tentar di aggiustare una classifica che al momento vede i rossoblù ultimi in coabitazione con Valdiceppo a quota 2 punti. Bassissime le percentuali al tiro, 34% da 2 e 17% da 3 per la formazione guidata da Kalaja. Unico sulla sufficienza Pietrosanto. tutti rimandati gli altri. Ora per la Virtus, domenica 22 ci sarà un’altra ostica trasferta, questa volta a Senigallia. Si attende una risposta positiva da parte di tutta la squadra, ad iniziare dai giocatori più esperti.

TELEMATICA ORVIETO BASKET – OASI DI KUFRA FONDI 74-60

ORVIETO: Trinchitelli, Quercia, Agliani 22, Rovere 15, Biagioli, Mirone 5, Marcante 10, Battistelli, Negrotti 17, Candido 5. All. Brandoni

FONDI: Di Manno, Pietrosanto 21, Romano 11, Cappiello 2, Perini, Lilliu 15, Di Rocco 4, Gattesco 4, Refini 3, Di Marzo. All. Kalaja

PARZIALI: 18-14 11-9 28-17 17-20