DNB: Virtus sconfitta a Palestrina, ora via alla fase a orologio!

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Un’altra sconfitta per la Virtus Fondi che chiude la regular season con la testa probabilmente già alla fase a orologio. La prestazione ha poco da raccontare, padroni di casa decisissimi a portare a casa il match, il tutto si chiude già nel primo quarto, alla prima sirena è già 29-6 per Palestrina. Il resto della gara ha veramente poco di esaltante con le due formazioni che aspettano solo il termine della partita. Nonostante tutto Fondi è fortunata, Valdiceppo perde a Senigallia e riesce così a mantenere la penultima posizione grazie alla quale giocherà in casa il decisivo scontro salvezza proprio con la formazione umbra. (Le due squadre sono entrambe ultime a 10 punti con i fondani avanti in virtù della differenza canestri).

Ora al via la fase a orologio che vedrà l’Oasi di Kufra scontrarsi in trasferta con le due squadre che la precedono (Stella Azzurra e Orvieto) e in casa con le due che la seguono (Valdiceppo e Latina). Al termine di questa ”post” regular season l’ultima in classifica verrà retrocessa in DNC. Quattro gare di estrema importanza per la Virtus Fondi che dovrà stringere i denti e combattere per rimanere in DNB.

 

CITYSIGHTSEEING PALESTRINA – OASI DI KUFRA FONDI 76-48

PALESTRINA: Perna 9, Rossi 20, Omoregie 11, Brenda 2, Samoggia 11, Baroni 10, Molinari 2, Di Giacomo 11, Novelli, Perna. All. Longano F.

FONDI: Pietrosanto 4, Cappiello, Lilliu 12, Porfido 8, Di Marzo 2, Romano 15, Perini 2, Di Rocco, Gattesco 5. All. Kalaja X.

PARZIALI: 29-6 18-17 17-4 12-21

le3cshop.com