Fondi: Malattie sessualmente trasmissibili: venerdì 24 novembre studenti a scuola di prevenzione

Pubblicità

La costruzione di una società più consapevole inizia negli ambienti scolastici dove sono fondamentali momenti di riflessione, condivisione e conoscenza di materie che assai di rado transitano sui libri di testo.

Da qui l’idea della FIDAPA BPW Italy – sezione Fondi, Lenola, Sperlonga di organizzare un progetto educativo scolastico, caratterizzato da grandi numeri e patrocinato dal Comune di Fondi.

Sono infatti centinaia gli studenti che venerdì 24 novembre parteciperanno all’incontro “Conoscere per sensibilizzare e prevenire malattie sessualmente trasmissibili” in programma presso il Palazzetto dello Sport, a partire dalle ore 9:30.

Oltre alla massiccia adesione di tutti gli studenti delle scuole superiori della città, grazie all’ampia location, la cittadinanza potrà partecipare liberamente e senza prenotazione. 

A introdurre i lavori sarà la vice presidente del sodalizio organizzatore Rosa Maiorino che dialogherà con l’esperta, ginecologa e influencer Monica Calcagni.

Un’ospite preparata, dunque, ma anche abituata a catturare l’attenzione di un pubblico giovane, attento e curioso.

Ad aprire i lavori saranno i saluti della presidente della FIDAPA Maria Antonietta Parisella, del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e della dirigente del settore servizi sociali del Comune di Fondi Erminia Ferrara.

Prenderanno poi la parola l’assessore Sonia Notarberardino che parlerà della “possibilità di costruire una cultura del rispetto”, la presidente della commissione competente Daniela De Bonis, il cui intervento verterà sulla conoscenza e sulla prevenzione in materia di violenza contro le donne alla vigilia della giornata internazionale dedicata a questo tema e la presidente della commissione Pari Opportunità e Parità di Genere Mariapalma Di Trocchio. Quest’ultima, promotrice dell’incontro e delle iniziative organizzate in occasione del 25 novembre, parlerà dell’importanza di crescere ed educare, sin dai primissimi anni di età, gli uomini e le donne del domani ad una cultura della parità di genere affinché le opportunità siano effettivamente, e non solo teoricamente, uguali per tutti.

«Benché diffusissime – commentano il sindaco Beniamino Maschietto e la presidente di commissione Mariapalma Di Trocchio – purtroppo le malattie sessualmente trasmissibili in molti contesti sono ancora un tabù. Chi le contrae spesso agisce superficialmente ignorandone cause e conseguenze, molti non ne conoscono neppure la tipologia o il nome. Incontri come questi sono fondamentali per accrescere la consapevolezza dei giovani, delle rispettive famiglie e, in generale, della collettività. L’auspicio è che la platea possa porre tante domande all’esperta e che tutti possano trarre beneficio dalle risposte».

Seguitissima su tutti i social e, con oltre un milione di follower in particolare su TikTok, la dottoressa Monica Calcagni è medico chirurgo in ginecologia e ostetricia, ha un master di secondo livello in medicina estetica, ha scritto quattro libri nonché diverse pubblicazioni scientifiche.   

Le3cshop.com