Fondi sposta a domenica la celebrazione del “4 novembre”

foto-bandiera-italianaCULTURA: II 4 Novembre 1918 aveva termine il primo conflitto mondiale, un evento che ha segnato in modo profondo e indelebile l’inizio del ‘900 e ha ridisegnato la storia e la geografia europea.

L’Italia entrò in guerra il 23 Maggio del 1915 con la dichiarazione di guerra contro l’Austria-Ungheria, preceduta dalla rottura della Triplice Alleanza e dopo la sigla del Patto di Londra, con il quale combatterà al fianco delle potenze dell’Intesa: Gran Bretagna e Francia.

grande_italiaLa ricorrenza del 4 Novembre, Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, è legata alle commemorazioni istituzionali che evocano la vittoriosa conclusione della prima Guerra mondiale.

Su disposizione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, quest’anno le celebrazioni di carattere popolare del 4 Novembre, giornata che non assume carattere festivo, avranno luogo Domenica 8 Novembre 2015.

502747c045f8a2895a01cc53fcf585c4La cerimonia commemorativa che avrà luogo a Fondi si articolerà secondo il seguente programma: ore 9.30 celebrazione religiosa nella chiesa di San Francesco d’Assisi; ore 10.30 deposizione di una corona d’alloro presso il Monumento ai Caduti in piazza Alcide De Gasperi.

Alla cerimonia sono invitate le Forze dell’Ordine, le Associazioni di mutilati e invalidi di guerra, dei Carabinieri e Marinai in congedo, nonché la Croce Rossa – Corpo Militare Ausiliario FF.AA. dello Stato NAAPro Nuclei Arruolamenti ed Attività Promozionali di Fondi, i Dirigenti degli Istituti scolastici cittadini e la Polizia Locale.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.