Formia: 22enne accoltellato fuori un locale Assolto uno dei due giovani accusati dell’aggressione

Il 23enne di Santi Cosma e Damiano, Carmine Sola, è stato assolto con formula piena dall’accusa di aver accoltellato un ragazzo di 22 anni fuori da un locale di Formia. La sentenza è stata pronunciata dal Giudice del Tribunale di Cassino, Maria Cristina Sangiovanni. La difesa ha dimostrato la totale estraneità del 23enne, come confermato dagli stessi testimoni della pubblica accusa. Il 32enne Ciro Bonifacio, co-indagato, sarà giudicato dal giudice per l’udienza preliminare, avendo optato per il rito abbreviato.

I fatti risalgono al 4 Dicembre 2022, quando i due giovani di Santi Cosma e Damiano, furono accusati di aver accoltellato un ragazzo di 22 anni nei pressi del locale, ubicato nei luoghi della movida formiana in Piazza Testa.

Pubblicità