Formia: Ancora IL MERCATINO DEL RIUSO E DEL BARATTO.

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

“Diamo una seconda vita agli oggetti”. “

a Formia per la della Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti

Si terrà il 18 novembre, dalle ore 11.00 alle 13 e dalle 16 alle 19, presso Piazza Vittoria  l’iniziativa organizzata dalla Formia Rifiuti Zero srl nell’ambito della Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti, SERR, che si terrà in tutta Europa dal 18 al 26 novembre 2017, si avrà il coinvolgimento delle scuole e delle associazioni e sarà patrocinata dal Comune di Formia.

L’iniziativa europea consiste nello stimolare iniziative e buone pratiche nell’ambito delle 3R: Ridurre, Riusare e Riciclare. Spesso poi queste buone pratiche oltre ad un valore ambientale permettono ai cittadini di risparmiare o di consumare prodotti migliori e del territorio.

Il tema di quest’anno è “Diamo una seconda vita agli oggetti”. Riutilizzare gli oggetti o alcune loro parti diminuisce l’uso di risorse naturali ed energetiche e riduce l’inquinamento e il degrado della natura. Il riutilizzo e il riuso di prodotti è quindi la seconda miglior opzione nella gestione dei rifiuti, dopo la riduzione!

Due saranno le azioni:

“IL MERCATINO DEL RIUSO E DEL BARATTO. NO ALLO SPRECO” ha più obiettivi:

• informare sulle corrette pratiche per la riduzione degli sprechi e dei rifiuti, riutilizzo e riciclo con un focus sul RIUSO

• organizzare un’azione concreta invitando i cittadini a portare oggetti da barattare. I cittadini potranno scambiare beni che non desiderano più con altri beni usati da persone che a loro volta vorrebbero disfarsene, dando una seconda vita agli oggetti.

Sarà occasione per la FRZ per informare i cittadini sulla prossima apertura dell’Isola del Riuso (di cui a breve uscirà il bando per la gestione) che sarà allestita presso il Centro di Raccolta Comunale di Formia a dimostrazione della volontà di mettere in campo una reale politica per la riduzione dei rifiuti.

“COMPOSTIAMOCI BENE: DISTRIBUZIONE COMPOST E BUONI CONSIGLI”

Sarà inoltre distribuito gratuitamente del compost ai cittadini. Il Compost è un ammendante naturale, un fertilizzante ottenuto dal trattamento della frazione umida che proviene dalla raccolta differenziata. Produrre e utilizzare il compost ha enormi benefici ambientali ed economici che sono illustrati nella brochure informativa che sarà distribuita durante l’iniziativa. Si prenderanno inoltre nuove richieste per le compostiere domestiche (di cui comincerà la distribuzione nei prossimi mesi) e prenotazioni di tutti coloro i quali vorranno anche partecipare a giornate formative sul compostaggio domestico.

Saranno quindi allestiti degli spazi informativi e laboratoriali gestiti dalle associazioni, che potranno dare il via libera allo “swap party”, attività di riutilizzo e riparazione, otre che informazione e sensibilizzazione sulle tematiche del Riuso e della riparazione. Saranno presenti Ambiente Natura e Vita, Arti e Mestieri Amici del Golfo, Comitato Civico S.Janni Lucio Comitato Civico Mamurra, Coop Herasmus, Fare Verde Formia, Mercatopoli e Waste.

Ci saranno delle aree dove i cittadini potranno scambiare i propri beni e magari provare a ripararli.

Saranno allestiti dei pannelli dove saranno esposti disegni, slogan e manufatti realizzati dagli studenti degli Istituti Comprensivi D. Alighieri, Mattej e Pollione, sul tema della riduzione e del riuso. Gli studenti visiteranno gli stand nella mattinata, grazie anche ad un bus fornito dalla Formia Rifiuti Zero.

L’amministratore Unico della Formia Rifiuti Zero dichiara: “Proprio a Formia dove sono stati raggiunti risultati importanti di raccolta differenziata possiamo presentare questa serie di azioni per la Riduzione rifiuti e il riuso. Si tratta di temi ancora più importanti del Riciclo perché riducono a monte il problema ambientale.”

Amministratore Unico della Formia Rifiuti Zero

Raphael Rossi