Formia calcio un anno da ricordare. Il bilancio del DS Miele

SPORT: Si chiude il 2016 ed il Direttore Sportivo del Formia calcio, Antonio Miele, traccia il bilancio di un anno che difficlmente potrà essere dimenticato.

“Non possiamo essere che soddisfatti di questo 2016. Abbiamo vinto il Campionato di promozione e riportato il Formia in quella categoria, l’Eccellenza, che se pur va stretta alla fine rappresenta una dimensione accettabile rispetto al pantano in cui era stato fatto retrocedere. In questi 2 anni e mezzo di gestione, credo che abbiamo fatto cose egregie a 360 gradi, per quanto riguarda il mio ruolo in Società parlano i risultati che sono oggettivi, non ho bisogno di inventarmi nulla. Se il primo anno, abbiamo allestito una squadra ad agosto, arrivata seconda in classifica e poi tutti sapete come purtroppo è andata a finire, il secondo anno, pianificando con i tempi giusti, abbiamo vinto il Campionato. Quest’anno siamo in piena linea con gli obiettivi, il nostro ruolo di neopromossa credo che lo stiamo facendo in maniera degna.

Questi risultati, sono stati ottenuti a fronte di budget molto ristretti, è noto a tutti infatti che purtroppo Formia, se pur conta 40mila abitanti, non ha risposto in termini di contributo economico a quelli che sono stati fin’ora i risultati di questa gestione. Durante questi anni, abbiamo portato qui a Formia giocatori di un certo livello, tra cui molti giovani, valorizzati e andati a giocare in D. Molti calciatori che si sono messi in mostra da noi provenienti da altre regioni, hanno poi trovato occupazione proprio nelle nostre zone, questo lo dico perchè evidentemente del mio lavoro di scouting, ne beneficiano poi anche altre Società, e questo è un bene perchè si allarga il mercato calcistico. Insomma, tutti passaggi che testimoniano l’ottimo lavoro fin qui fatto.

Per quest’anno resta il rammarico, perchè visti ormai i valori del Campionato, sarebbe bastato veramente poco per poter lottare per altri obiettivi più ambiziosi. Tutto sommato la nostra linea in armonia con i bilanci Societari, resta sempre la stessa, dove non arrivano i soldi arrivano le competenze, la serietà e la professionalità di questa Dirigenza, che ha riportato il Formia Calcio a meritare il rispetto che la sua storia gli ha attribuito.

Auguro un felice 2017 al Formia Calcio, a tutti i calciatori della Prima Squadra, lo Staff Tecnico e a tutti gli allenatori, calciatori e famiglie della Scuola Calcio e del nostro Settore Giovanile.”

Il Formia Calcio, dopo la pausa natalizia tornerà in campo ed aprirà il 2017 con il derby del Golfo contro il Gaeta di Mister Melchionna, nell’ultima giornata del girone di andata sarà il primo dei due derby del 2017.

di Enrico Duratorre

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.