Formia: Giornate Ecologiche a Gianola-Santo Janni

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Dopo il fermo dovuto all’emergenza Covid ieri mattina sono ripartite le Giornate Ecologiche, appuntamento molto atteso dai cittadini di Formia dopo i mesi di lockdown.

Tanti cittadini che hanno approfittato dell’iniziativa a difesa dell’ambiente promossa dal Comune di Formia in collaborazione con gli operatori della F.R.Z. e la Protezione civile Ver Sud Pontino. Nelle quattro ore a disposizione sono stati consegnati sacchetti per l’organico a 315 utenze, conferiti 343,5 litri di olii esausti, 15 mq di materiali ingombranti, 5 mq di legno e altrettanti di ferro, e 9 metri cubi di R.A.E.E. (grandi e piccoli elettrodomestici, telefoni cellulari, tablet, Tv, monitor e computer). 

I volontari del Comitato Civico Mamurra e di Fare Verde hanno supportato i cittadini fornendo informazioni utili sullo smaltimento dei rifiuti e sulla raccolta differenziata. 

“Le Giornate Ecologiche – sottolinea l’assessore alle Politiche Ambientali Orlando Giovannone – volute dall’amministrazione sono molto apprezzate dai nostri concittadini ed è nostra volontà migliorarle e implementarle. Ci aspettavamo dopo questi mesi di chiusura per via dell’emergenza Covid un maggior numero di utenze e così è stato, ci impegneremo per recuperare anche le giornate annullate così da poter arrivare in tutti i quartieri così come promesso ad inizio anno. Mi preme ringraziare ancora gli operatori della FRZ e i volontari della Protezione Civile e delle associazioni che ci supportano e che mettono tutto il loro impegno per informare gli utenti”.

Il prossimo appuntamento si terrà domenica 12 luglio nelle frazioni collinari di Trivio, Castellonorato e Maranola, nell’area del parcheggio del campo sportivo “Washington Parisio”. 

le3cshop.com