Formia: Gli studenti degli Istituti Comprensivi del Comune di Formia tornano in possesso del materiale scolastico lasciato a scuola

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Sono molti gli studenti degli Istituti Comprensivi del Comune di Formia che il 4 marzo hanno lasciato a scuola libri e materiale scolastico sicuri di rientrare il giorno dopo per svolgere regolari lezioni. A loro è rivolto un nuovo servizio partito in questa settimana e messo in piedi dal Comune di Formia, in collaborazione con la Protezione Civile VER Sud Pontino.

Consiglieri e volontari con il supporto di personale ATA messo a disposizione dai Dirigenti scolastici, stanno raccogliendo le richieste e, dove già pervenute, con elenco alla mano hanno recuperato e consegnato a casa il materiale didattico degli studenti che tramite le famiglie ne hanno fatto richiesta.

“Questa iniziativa – sottolinea l’Assessore alla formazione, integrazione, Politiche Giovanili, Sportello Europa e Digitalizzazione Lardo – è nata dalla richiesta pervenutami da alcune mamme della scuola primaria Don bosco di Penitro, che mi hanno segnalato come non fossero riuscite a recuperare a scuola libri e materiale per le verifiche dei propri bambini. Ho trovato la pronta e assoluta disponibilità della Dirigente Marciano e da qui è nata l’idea di estendere il servizio anche agli altri istituti scolastici. Dopo Penitro, dalla prossima settimana consegneremo con il supporto del Dirigente Costanzo e della Dirigente Assaiante il materiale anche agli studenti della Dante Alighieri e della Mattej. Quindi un grazie va ai consiglieri, ad Antonio Tomao e a tutti i volontari del VER Sud Pontino che hanno reso possibile la realizzazione di un altro servizio importante per la nostra comunità e per i nostri giovani studenti.”

le3cshop.com