Formia: Heracles un “Double” storico nel calcio a 5.

Pubblicità

“volli sempre volli fortissimamente volli”

L’Heracles Formia vince la Coppa Lazio di C2 battendo una splendida Sanvitese in una finale dominata, gestita e chiusa con una freddezza unica, e firmando una “Double” che scrive la storia per uno sport spesso minimizzato e che nel nostro golfo soffre per mancanze strutturali e umane.

La vittoria di Vanderlei e compagni non è però una sorpresa per chi il calcio a 5 lo vive e lo frequenta settimanalmente, settimana dopo settimana infatti questa squadra non ha mai avuto momenti di sbandamento sul campo e anche quando ci sono state situazioni complicate o piccoli stop il grido “Vamos” ha unito il gruppo, che come vedete nella foto è quello, unito, senza spigoli ma un unico fronte che marcia sulla propria strada con a capo un leader che “purtroppo non c’è più” ma che con la sua dolorosa scomparsa ha acceso un fuoco che dalla prima di campionato ha condotto all’unisono verso la storia.

I Trofei vanno in bacheca, la storia, le emozioni restano per una formazione che è ripartita dalla finale persa lo scorso anno all’ultimo respiro, e che ora sembra un vecchio ricordo che ha però dato inizio al successo di oggi.

Il prossimo anno sarà C1, un campionato difficile ma non impossibile, lo ha dimostrato lo stesso Cisterna avversario della finale dello scorso anno, e che ha festeggiato nello stesso weekend l’approdo in B, servirà la stessa “Gana”,  la stessa oculatezza nella gestione mai sopra le righe, senza eccessi e con la ponderatezza dei mezzi di una società che è un gruppo di amici prima che il resto.

“Volli sempre Volli….” A Formia si festeggia il frutto della dedizione e dell’unione di un gruppo che potrà togliersi ancora tante soddisfazioni.

Le3cshop.com