FORMIA IN GIALLO: IL PROGRAMMA

Il Paese delle meraviglie a Minturno


 Sabato 22 febbraio alle 19:30 alla Torre di Mola la serata di premiazione del concorso letterario “Formia in giallo” promosso dalla Fondazione Hormiae con il patrocinio del Comune di Formia, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale “Le due torri” e Formia Turismo.

Attesissima la serata in cui verranno svelati i nomi dei 6 finalisti che saranno pubblicati nell’omonima antologia in versione cartacea ed e-book. Circa 30 i racconti gialli arrivati da ogni parte d’Italia ambientati a Formia: un modo diverso per promuovere la città e il territorio. Il primo classificato, inoltre, riceverà il premio in memoria di Attilio Veraldi, il più grande giallista napoletano e, a detta di molti, il padre del giallo italiano mentre sarà sicuramente conferito un riconoscimento alla classe IIF dell’Istituto comprensivo Mattej per il racconto collettivo presentato.

Non solo la premiazione, però, nella serata dedicata al giallo. Infatti, alle 19:30 una misteriosa Lettura ad incastro per le stanze della suggestiva Torre di Mola a cura degli allievi del laboratorio teatrale “Il respiro dei sogni” della compagnia Imprevisti e Probabilità diretti da Raffaele Furno rivelerà alcuni brani tratti dai racconti finalisti mentre ospite della serata Laura Fidaleo, vincitrice del premio Bagutta Opera Prima. A seguire le premiazioni e l’aperitivo in giallo.

Un modo intelligente e alternativo per promuovere la città grazie all’eterna letteratura.

le3cshop.com