Formia: Interrogazione Gruppo UDC sul “SITO FORMIA TURISMO”

Al Presidente del Consiglio Comunale

Dott. Maurizio Tallerini

Premesso che:

  • con determina regolare determina comunale era stata affidata all’Università degli studi di Cassino la preparazione del sito internet ufficiale della città di Formia unitamente all’ideazione del logo “Formia – Città di Cicerone” e di una strategia di diffusione dei contenuti attraverso brochure informative;

  • che era stato acquistato il dominio www.formiaturismo.com in cui era stato inserito il portale ufficiale della città in cui nelle varie sezioni erano presenti tutti gli operatori economici e turistici della città senza alcuna discriminazione e senza il pagamento di alcun canone al solo scopo di rendere il sito esaustivo in tutte le informazioni possibili;

  • che non si conoscono i motivi per cui inserendo il dominio suddetto ad oggi risulta presente una pagina pornografica giapponese;

  • che ad oggi nonostante la nomina di un assessore al turismo e nonostante il turismo sia al primo punto del programma elettorale del sindaco, non è dato ancora sapere se il portale ufficiale del turismo della città di Formia  sarà ripristinato ed in che tempi;

  • che il sito era un utile strumento attraverso il quale propagandare e promuovere, in maniera gratuita e paritetica, le bellezze, le peculiarità e le iniziative del nostro territorio (per esempio il programma degli eventi natalizi e quelli estivi);

  • che siamo alle porte della stagione estiva 2014 e non c’è ancora nulla in programma per la per poter attirare nuovi visitatori e ciò in netta controtendenza con gli anni scorsi e le città vicine;

I SOTTOSCRITTI CONSIGLIERI COMUNALI

INTERROGANO

IL SINDACO SANDRO BARTOLOMEO E L’ASSESSORE AL TURISMO E ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO ELEONORA ZANGRILLO

  • se il Sindaco è ancora convinto cosi come affermato in campagna elettorale che il turismo sia l’unica risorsa in grado di dare sviluppo alla nostra bellissima città, e, se si, quali sono concretamente le linee e le azioni di sviluppo turistico che questa amministrazione sta mettendo in campo per raggiungere quali obiettivi di breve, medio e lungo termine;

  • a che punto è il faraonico progetto Iformi@ tanto decantato in campagna elettorale e per il quale è stata anche affidata una delega assessorile;

  • come mai, nell’attesa che si costruiscano “le piramidi”, per ora l’unico risultato concreto dell’amministrazione in tema turistico è che non è più online il portale ufficiale del turismo della città di Formia;

  • i motivi per cui al posto del suddetto sito cliccando www.formiaturismo.com si apre una pagina con immagini pornografiche scritta in giapponese;

  • i motivi per cui dai documenti ufficiali del Comune è improvvisamente scomparso il logo “Formia città di Cicerone”;

  • se è intenzione dell’amministrazione comunale, sempre nelle more della costruzione “delle piramidi”, ripristinare al più presto almeno il suddetto portale aggiornandolo alle eventuali altre informazioni utili ai turisti che volessero visitare la nostra città;

  • se non ritengono inoltre opportuno contribuire all’implementazione ed allo sviluppo del sito destinando risorse per la traduzione in ulteriori lingue delle pagine del sito.

Maurizio Costa

Amato La Mura

Nicola Riccardelli

Dario Colella

Antonio Di Rocco