Formia: Leggere la famiglia e in famiglia

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Il 2014 l’anno europeo della conciliazione tra la vita familiare e quella lavorativa e il xx anniversario dell’international year of the family. Questi i temi al centro del 7° convegno organizzato ieri, presso il Coni di  Formia,  dal 1 circolo didattico di Formia in collaborazione con altre istituzioni scolastiche, quali istituto comprensivo V. Pollione, Minturno 1, Fondi 4 e Istituto Mater Divinae Gratiae.

Il convegno dal titolo “Leggere la famiglia e in famiglia, con il contributo della presidenza del consiglio comunale di Formia è stato moderato dal dirigente scolastico Dottor Adolfo Gente. Questi, dopo aver ringraziato dirigenti, docenti, autorità presenti e i preziosissimi ospiti, ha rimarcato il bisogno di un ritorno ad un rapporto tra scuola e famiglia. Della stessa idea anche il dirigente scolastico del 1 circolo dottoressa Annunziata Marciano, ideatrice e coordinatrice dell’evento.

A marcare i cambiamenti nell’ambito del panorama scolastico la professoressa Anna Oliviero Ferraris, secondo la quale se scuola e famiglia non tornano a comunicare può diventare difficile insegnare.

Fondamentale è stato l’intervento del professore Cesare Fregola per il quale cooperare e collaborare non devono essere solo buone intenzioni ma competenza e abilità. Inoltre fregola ha invitato i docenti a non far mancare mai ai propri discenti la “carezza”. Per questo il suo intervento si è chiuso con la lettura de “la favola dei caldomorbidi” di Claude Steiner. Sono seguiti gli interventi del prof essere Ermanno Detti su libri da leggere soli e libri da leggere insieme e quello del professore Giulio Levi inerente i libri per ragazzi che parlano di problemi vissuti in famiglia.

A ribadire l’impegno dell’amministrazione comunale a portare sostegno alla scuola e alle famiglie, soprattutto quelle in difficoltà, e a rendere il rapporto tra queste più trasparente e reciproco, il sindaco di Formia Dottor Sandro Bartolomeo, accompagnato dal Presidente del consiglio comunale Dottor Maurizio Tallerini. Entrambi hanno ringraziato la dirigente dottoressa Annunziata Marciano per l’impegno profuso e l’ottimo lavoro svolto.

le3cshop.com