FORMIA – Mercati settimanali e rionali, varate le disposizioni per il rispetto dei regolamenti e la lotta all’abusivismo commerciale

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Combattere l’abusivismo e garantire il rispetto dei regolamenti. Questi i principali obiettivi del percorso che l’amministrazione comunale ha avviato per garantire il controllo dei mercati rionali e settimanali. Le scelte sono il frutto del confronto costante con gli operatori, con i loro rappresentanti di categoria, i residenti e l’azienda che si occupa di pulire le aree mercato. Sarà implementato il servizio di vigilanza con l’ausilio della Polizia Locale. Servirà a prevenire il fenomeno dell’abusivismo commerciale e a sollecitare il rispetto delle disposizioni regolamentari per quanto concerne gli orari di vendita, sgombero e pulizia. Aiuterà poi a garantire un decoroso svolgimento del mercato e delle successive operazioni di pulizia, spazzamento della sede stradale e raccolta dei rifiuti. “E’ indispensabile la massima collaborazione di tutti gli operatori commerciali – recita la nota diramata dagli assessori alle Attività Produttive e Sostenibilità Urbana Clide Rak e Claudio Marciano – che dovranno attenersi alle seguenti specifiche norme disposizioni: l’orario di vendita è fissato dalle ore 7 alle 13 (determinazione orari n. 13 del 23 febbraio 2006); le operazioni di sgombero devono svolgersi inderogabilmente entro le ore 14; il posteggio, sempre entro le ore 14, deve essere lasciato sgombero da merci, imballi, rifiuti e utilizzando buste ed appositi contenitori forniti dall’amministrazione comunale per il corretto conferimento dei rifiuti; gli operatori del mercato dovranno provvedere a tenere pulito il posteggio a loro assegnato sia durante le operazioni di vendita che a vendita ultimata; gli operatori – conclude il tandem di assessori – devono raccogliere tutti i rifiuti prodotti nei sacchi appositamente distribuiti dalla ditta Latina Ambiente spa. Sacchi che dovranno essere lasciati, ben chiusi, sul posteggio assegnato”.

le3cshop.com