Formia: Paola Villa. “Quando l’inopportunità si trasforma in danno per la comunità”

 | Photo by Picasa

Una storia assurda, quella dei 7 dipendenti ex Formia Servizi e poi dipendenti della SIS di Perugia.

Denunciati per aver “contabilizzato male” l’introito della sosta a pagamento nel quartiere di Gianola a Formia, durante il loro turno. Dopo la denuncia della società dei parcheggi, scatta la costituzione di parte civile del Comune di Formia, che aveva avuto un mancato introito ed un danno di immagine. Il comune si costituisce parte civile, perché quei soldi sono dei cittadini e di nessun altro.

Il giudice deciderà! E invece NO!

Prima dell’ultima udienza, dopo che il Tribunale aveva più volte detto “guardate che l’avvocato Domenico Di Russo non lavora più per il comune di Formia, dovete nominare un sostituto”, il Comune di Formia non nomina NESSUNO!

Tra gli avvocati che difendono i 7 imputati, quindi anche “contro” il Comune di Formia, c’è Pasquale Cardillo Cupo, presidente del Consiglio comunale di Formia e Gianni Bove, avvocato sempre dello studio di Cardillo Cupo e marito della consigliera comunale di maggioranza in quota Fratelli d’Italia, Ilaria Benocci, eletta con Cardillo Cupo.

Chissà chi avrà deciso di non nominare nessuno avvocato a rappresentare il comune di Formia. Chissà!

Un pastrocchio tutto formiano, dove chi dovrebbe difendere la cosa pubblica invece difende chi è processato perché presumibilmente ha speculato sulla cosa pubblica.

Morale della favola? Il comune di Formia non si è presentato all’udienza, tutto è andato come doveva andare e Pasquale Cardillo Cupo si è vantato sulla sua pagina facebook per la vittoria di Pirro.

Qui ovviamente stiamo oltre ogni decenza, in un silenzio assordante di tutti, stiamo in piena inopportunità politica che si traduce in danno per la comunità.

Potete accendere tutte le lucine di Natale che volete ma stiamo vivendo uno dei momenti più bui per la democrazia e per la salvaguardia della nostra comunità.

Potrebbe essere un contenuto artistico raffigurante avvoltoio

Pubblicità