Formia: Torna il Festival della Commedia italiana, dall’11 al 13 settembre. Si eleggono re e regina della commedia italiana. Ospite d’onore, Massimo Boldi

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Dopo il successo della prima edizione, torna a Formia, in provincia di Latina, il “Festival della Commedia italiana”, da venerdì 11 sino a domenica 13 settembre. L’appuntamento, che lo scorso anno ha eletto,
votando tramite social, “Il Marchese del Grillo”, film con Alberto Sordi, la commedia italiana più bella di sempre, quest’anno avrà come sottotitolo “I più grandi di sempre”. Si tenterà di eleggere, quindi, il più grande attore e la più grande attrice del genere.
Tre giorni di spettacolo, eventi e proiezioni, con una mostra incentrata sul sessantesimo anniversario dell’iconico capolavoro di Vittorio De Sica, La Ciociara. Ospite d’onore del festival sarà Massimo Boldi. L’iniziativa,
organizzata da Snap Creative Hub, con il contributo di Comune di Formia, Roma Lazio Film Commission e Provincia di Latina, sarà condotta dall’attore Fabrizio Sabatucci. La direzione artistica è a cura del Direttore
creativo e artistico di Snap Creative Hub Fabrizio Conti, ideatore del format, con Ricky Tognazzi e Simona Izzo.
I FILM IN CONCORSO – Sulla pagina Facebook “Festival della Commedia Italiana” si possono ancora sostenere i finalisti del contest. Tra gli uomini i più votati sono risultati, finora, Totò, Lino Banfi, Bud Spencer ed
Eduardo De Filippo: uno di questi sarà il “re della commedia italiana”. Per le donne, invece, hanno raggiunto il maggior numero di like Elena Fabrizi e Sophia Loren, in attesa delle ultime due finaliste che concorreranno al
titolo di “regina della commedia italiana”.

le3cshop.com