Formia:Tradizione millenaria, sapiente maestria, magia, fascino e stupore.

Seo Deok-sun, direttrice del Korean Traditional Costume Research Institute di Daegu, ha incontrato il sindaco Paola Villa nella casa comunale mostrandole alcuni dei costumi tradizionali di corte di epoca pre-moderna: in particolare, il vestito nuziale della principessa.

Meravigliosa seta sapientemente lavorata con ricami a mano hanno destato stupore e curiosità.

Accompagnata dalle sue strette collaboratrici, la signora Seo Deok-sun ha donato al sindaco un foulard di seta azzurro, tinto a mano, quale simbolo del mare di Formia.

Raffaele Capolino, delegato ai siti archeologici e alle tradizioni popolari, ha accompagnato le ospiti nella visita ai monumenti più rappresentativi della città: Cisternone, Torre di Mola e Torre di Castellone, Tomba di Cicerone.

E i siti della città di Formia potranno essere le location delle creazioni della maestra coreana in una sfilata suggestiva che vedrà l’ incontro di due culturale dalla vita millenaria.

Un ringraziamento alla professoressa Vincenza D’ Urso, stimata docente di lingua e letteratura coreana dell’ Università Ca Foscari di Venezia, promotrice dell’incontro ed interprete durante lo stesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.