Francesco Scarano promosso Capitano della Polizia Municipale di San Felice a Cancello.

CAPITANO FRANCESCO SCARANOLa Giunta comunale di San Felice a Cancello riunitasi il 19/12/2013 e con atto deliberativo n. 165 decreta tre stelle a sei punte corrispondenti al grado di Capitano, al responsabile del Corpo della Polizia Municipale, Francesco Scarano. Tenuto conto dell’abnegazione e la professionalità con cui il Ten. Francesco Scarano, quale responsabile del corpo di Polizia Municipale della protezione Civile e Nonni Vigili, ha affrontato tutte le problematiche conseguenti alle differenti necessità connesse al territorio in tema di viabilità, abusivismo edilizio e quelli afferenti la sfera di propria competenza che, quotidianamente, hanno determinato un notevole senso d’attaccamento al dovere. Preso atto del senso del dovere assunto dal suddetto Ufficiale il quale, oltre ad assolvere i compiti istituzionali ha anche attuato le proprie capacità personali contribuendo alla soluzione di quelle problematiche sorte in innumerevoli controversie avanzate dagli utenti, rilevata l’assiduità nel servizio del Ten. Francesco Scarano, il quale, oltre ad essere sempre presente in qualsiasi iniziativa, si è sempre dimostrato all’altezza dei compiti assegnati, assolti con caparbietà e spirito di Corpo. Grande soddisfazione espressa dal nuovo Comandante “il mio impegno al servizio della cittadinanza con questa nuova onorificenza aumenta ancor di più per garantire l’ordine e il tasso di vivibilità nell’intero territorio, sono orgoglioso dell’incarico che l’Amministrazione ed il Sindaco hanno voluto concedermi e cercherò di ripagare come ho sempre fatto con professionalità e lavoro. L’Amministrazione Comunale, e per essa il Sindaco, ha ritenuto opportuno, dopo un periodo di grande impegno da parte del Tenente Scarano di procedere alla modifica del regolamento che consente già con il decreto sottoscritto in data odierna di promuovere il Tenente Scarano a Comandante e Capitano della Polizia Municipale quindi a nome mio personale ed in nome di tutta l’amministrazione comunale per ringraziarlo ed augurargli un buon lavoro così come ha fatto per il passato”.