Gaeta: Piano di Emergenza Comunale in dirittura d’arrivo

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

E’ alle ultime battute la stesura del Piano di Emergenza Comunale in materia di Protezione Civile, il primo nella storia amministrativa della città. “Finalmente anche Gaeta avrà un vademecum per le emergenze, completo e sempre aggiornatodichiara il Sindaco Cosmo Mitranola sicurezza dei cittadini e del territorio, minacciata sempre più spesso da eventi calamitosi di varia natura, necessita di provvedimenti urgenti ed efficaci, come previsto dalla normativa vigente. Il Piano Comunale in dirittura d’arrivo risponde a questa pressante esigenza e permette di garantire ai cittadini immediati, idonei, coordinati interventi a salvaguardia della propria incolumità, e di quella dei propri beni”.

L’Assessorato alla Protezione Civile, diretto da Antonio Di Biagio, dopo quasi due anni di intenso lavoro, realizzato in collaborazione con la Polizia Locale e l’Associazione di Volontariato di Protezione Civile “Fenice”, è pronto  a presentare alla cittadinanza questo indispensabile strumento di previsione, prevenzione e gestione delle emergenze.

Redatto secondo i criteri e le modalità previste dalle indicazioni operative adottate dal Dipartimento della Protezione Civile e dalla Regione Lazio, il Piano di Emergenza Comunale  di Gaeta ha richiesto un’analisi approfondita e capillare del territorio e dei vari parametri di rischio presenti, da quello idrogeologico, a quello idraulico, al rischio incendi boschivi, a quello sismico. L”istituzione, lo scorso anno, della struttura organizzativa e funzionale del Centro Operativo Comunale (C.O.C) per la pianificazione delle emergenze in ambito locale è stato il primo passo compiuto dall’Amministrazione Mitrano verso l’elaborazione  del  Piano di Emergenza Comunale.

E’ stato un lavoro complesso e arduo – afferma l’Assessore Di Biagio  – che ha comportato il rilevamento di dati minuziosi su tutto il territorio comunale, dal centro alle aree più periferiche. Un esperto geologo, incaricato dal Comune, ha effettuato studi di microzonazione in relazione alle diverse calamità naturali, al fine di rilevare le maggiori criticità e predisporre adeguati interventi. Con particolare cura e attenzione sono state individuate aree e superfici comunali da utilizzare in caso di emergenze e calamità, sulla base delle esigenze logistiche di organizzazione dei soccorsi e realizzazione degli interventi.  Un lavoro importante al quale la nostra Amministrazione ha dedicato massimo impegno ritenendo  mission prioritaria la tutela dell’integrità della  vita, dei beni, degli insediamenti, dell’ambiente dai danni, o dal pericolo dei danni, derivanti da calamità naturali, catastrofi, e altri eventi calamitosi. Il Piano è uno strumento fondamentale non solo di pianificazione di ogni attività di protezione civile a livello comunale, ma anche di informazione della popolazione rispetto ai rischi di calamità naturali e alle relative azioni di intervento e soccorso”.

Determinante, infatti,  è la funzione del Piano di Emergenza Comunale nella promozione della partecipazione attiva dei cittadini attraverso la previsione di attività di formazione ed informazione volte a favorire la diffusione della “Cultura di Protezione Civile”.

Il Piano di Emergenza Comunale, il primo del Comune di Gaeta, diventerà operativo, a breve, con l’adozione da parte della Giunta Comunale e, quindi, successivamente sarà presentato alla cittadinanza.