Gaeta: Spunta uno scheletro umano in riva al mare. Il mavabro ritrovamento sulla spiaggia di Sant’Agostino

Clicca e scopri i prodotti in vendità

SPUNTA UNO SCHELETRO UMANO IN RIVA AL MARE A GAETA – IL MACABRO RITROVAMENTO SULLA SPIAGGIA DI SANT’AGOSTINO – L’allarme è scattato dopo le 9.30 di questa mattina, sul posto, dopo l’allarme dato da un passante, sono giunti gli agenti del Commissariato di Gaeta. Lo scheletro era semicoperto dalla sabbia, ai piedi di una duna parzialmente erosa dalla forte mareggiata di ieri nel tratto centrale dell’arenile di Sant’Agostino.

Con gli uomini della Scientifica sul posto, si è proceduto a scavare intorno ai resti affiorati, ed è venuta fuori una grossa parte di scheletro vetusto, presumibilmente umano.

Tutto è stato posto sotto sequestro, adesso l’Autorità Giudiziaria della Procura di Cassino, dovrà disporre gli accertamenti tecnici necessari per capire di cosa si tratta più esattamente. Seguono aggiornamenti.

Fonte: gaetaChannel

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/