Gianni Faticoni nuovo segretario della Lega Spi di Latina

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Il primo congresso della Lega Spi di Latina ha votato all’unanimità il nuovo segretario: Gianni Faticoni è stato scelto dall’assemblea come guida del sindacato dei pensionati della Cgil per i prossimi anni.

Gianni Faticoni, 63 anni, pensionato, viene dal mondo della scuola dove per tutta la sua carriera è stato direttore dei servizi generali e amministrativi.

Al congresso, che si è celebrato mercoledì presso il ristorante Il Ritrovo di Borgo Carso a Latina, hanno partecipato la segretaria dello Spi Cgil regionale Teti Croce, il segretario dello Spi Cgil della provincia di Latina Raffaele D’Ettorre, il segretario della Camera del lavoro di Latina Anselmo Briganti e Lelio Grassucci, deputato del Pci per tre legislature e figura storica della sinistra pontina.

Con questo appuntamento si sancisce l’aggregazione sotto la stessa Lega i comuni di Latina, Norma, Sermoneta, Pontinia e Sabaudia.

La forza del nostro viaggio” è il tema sul quale i delegati sono stati chiamati a confrontarsi in vista del 19° congresso dello Spi Cgil nazionale che si terrà a Rimini nel mese di aprile.

Rafforzeremo i servizi in tutte le sedi di competenza della Lega Spi – ha detto un emozionato Gianni Faticoni – con aperture pomeridiane.Amplieremo la partecipazione dei nostri iscritti con l’istituzione di commissioni su vari temi della società. Ma ci apriremo anche all’esterno concollaborazioni e contatti con altre associazioni che si occupino di temi sociali soprattutto quelle vicine agli anziani.

Le prime iniziative che metteremo in campo sono una di tipo culturale e l’altra di genere socio-sanitario.

E infine – ha concluso il neo segretario della lega Spi Cgil Gianni Faticoni – metteremo in campo un impegno di maggiore responsabilità verso le donne e le politiche femminili, come abbiamo già dimostrato nella scelta del direttivo, composto da 24 pensionati, 12 donne e 12 uomini”.

le3cshop.com