Gli auguri del Sindaco Cardillo. Lettera aperta ai Castelfortesi

ATTUALITA’: Cari Concittadini, desidero prima di ogni cosa chiedere scusa a tutti coloro ai quali non sono riuscito a dare una risposta ai problemi che mi hanno rappresentato in questi primi mesi di amministrazione comunale. Ma non è facile riprendere le fila di un discorso quando la situazione precedente era sfilacciata. Vi assicuro, però, di aver fatto, insieme a tutta la mia squadra, il possibile per soddisfare le esigenze collettive rappresentate e per affrontare e cercare di risolvere le problematiche del nostro Comune.

Stiamo lavorando con entusiasmo e passione e tra noi c’è collaborazione piena per cercare di assicurare un buon governo del territorio. Abbiamo messo in campo progetti a breve, medio e lungo termine e abbiamo idee ed energie per offrire al territorio lo stimolo per una ripresa vera e a misura della realtà che viviamo. Siamo consapevoli che il compito è difficile ma abbiamo fiducia di poter invertire la rotta e chiediamo a tutti di non giudicare cosa facciamo per partito preso ma di valutare ogni iniziativa e ogni azione con attenzione e senso del bene comune. Siamo sicuri che con la ragione e con il cuore saremo, tutti insieme, protagonisti di un cambiamento collettivo destinato a migliorare il nostro presente e ad impostare un futuro possibile per i nostri figli.

Le disposizioni di bilancio a volte ci impediscono di realizzare alcune cose che vorremmo fare subito e i tagli ai trasferimenti non ci aiutano. Nonostante ciò riteniamo sia già un successo aver mantenuto inalterato il livello dei servizi assicurati e di aver iniziato a cambiare il sistema della spesa per intervenire in aiuto a chi ha di meno. Certo dobbiamo impegnarci anche a recuperare delle entrate e stiamo pensando a provvedimenti di maggior controllo per far pagare chi non paga i servizi di cui si avvale. Saremo attenti e scrupolosi senza imporre nuove tasse ma esigendo che quelle che ci sono siano effettivamente corrisposte. Anzi stiamo studiando anche come poterle ridurre e ho fiducia di poter realizzare questo ambizioso proposito.

Tutto questo lavoro è finalizzato ad avere una maggiore disponibilità di risorse da destinare a migliorare i servizi e ad offrirne di nuovi sempre convinti che il paese è di tutti e tutti insieme siamo chiamati a renderlo più bello e vivibile. Sappiamo tutti che la strada non è in discesa ma ho fiducia che già da questo 2017 le cose inizieranno ad andare ancora meglio. Con questa speranza nel cuore desidero augurare a tutti un anno migliore nel quale ciascuno possa realizzare i propri sogni e i proprio desideri. Penso in particolare ai giovani in cerca di lavoro, a chi è solo, a chi è in difficoltà, alle famiglie che non ce la fanno; penso a chi soffre o è attraversato dalla malattia o ha bisogno di cura e assistenza.

L’Amministrazione Comunale non vuole lasciare nessuno solo e lancio un appello chiedendo a ciascuno di voi di sostenere gli sforzi che stiamo cercando di fare collaborando per cercare di affrontare e risolvere i problemi che abbiamo di fronte. Intanto ringrazio tutti i consiglieri e gli assessori, il personale, le associazioni, le forze dell’Ordine, i parroci e tutti i cittadini che mi sono stati vicini e mi hanno aiutato a fare il difficile servizio di Sindaco.Da parte mia, statene certi, proseguirò, come prima e più di prima, il mio impegno quotidiano.

Auguro a tutti un sereno 2017″

Giancarlo Cardillo – Sindaco

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.