I master del CC LAVINIO al primo posto al III Trofeo “Boca Chica” di Foce Verde

lavinioUn successo straordinario per i master del CC Lavinio, che si classificano al primo posto alla terza edizione del Trofeo “Boca Chica” nella gara di mezzo fondo in acque libere sulla distanza di 1500 metri. La gara, svoltasi domenica 26 luglio, nelle acque agitate di Foce Verde ha visto primeggiare gli atleti Neroniani, costruendo la vittoria bracciata su bracciata dominando alla grande anche le onde. All’eccellente risultato di squadra occorre associare le ottime prestazioni individuali dei nuotatori master anziati, che fanno bottino pieno di medaglie con 10 PODI (5 ori, 2 argenti e 3 bronzi). A salire sul gradino più alto del podio, sono stati gli atleti: Marilena Mezzalira (M45), Eugenio D’Ursi (M30), Gianluca Bruzzese (M35), Andrea Colella (M40) e Daniele D’Angelo (M25). Medaglie d’argento per: Claudia Verdini (M25) e Roberto De Petris (M35), mentre per le medaglie di bronzo sono andate a Antonio Paruccini (M50), Marco Matrango M30 e il Capitano Giuseppe Marino (M45). Grande anche la prestazione del master Roberto Liberati M20, quarto per una mancata di secondi. Grande soddisfazione per il Capitano Giuseppe Marino, il quale commenta “All’inizio dell’anno agonistico in corso, che sta volgendo al termine, mai avremmo immaginato di poter raggiungere un così significativo risultato, il merito è di tutta la squadra, composta da un gruppo fantastico, che si presta con dedizione e passione nella pratica di questo sport fantastico. Oggi le condizioni del mare erano quasi proibitive, ma la carica agonistica e la forza del gruppo hanno avuto la meglio”.