Il CUS Cassino Gaeta Handball ’84 ai nastri di partenza

I.T.E. Tallini Castelforte

DSC_9679SPORT: Parte domenica la stagione ufficiale dell’Under 16 ddel CUS Cassino – Gaeta Handball 84, con la partecipazione alla X° Edizione del Memorial Mauto di Civitavecchia a cui partecipano, oltre la compagine gaetana, anche le squadre Under 16 di Flavioni Civitavecchia e HC Fondi.

La giovane squadra biancorossa schiererà Pantanella, Uglietta, Nocella, Uttaro, Clima, Cavicchio, Monti Antonio, Monti Roberto e Curcio, e sara guidata dal Dirigente Di Liegro, e dagli allenatori Viola e D’Ovidio, con quest’ultimo che da quest’anno affiancherà Viola sulla panchina della giovanissima squadra.

Luigi Di Liegro
Luigi Di Liegro

“Con tutte le amichevoli disputate – ci dice Luigi Di Liegro – la squadra dovrebbe avere le carte in regola per ben figurare. e non nascondo delle velleità di vittoria”.

La squadra del Presidente Calce, quest’anno, sponsorizzata dalla Banca Popolare del Cassinate, ha come obbiettivo primario quello di aggiudicarsi la prima fase del Campionato Under 14/16, che partirà domenica 06 dicembre, con la prima partita in casa alle ore 11.00 e che vede ai nastri di partenza, HC Fondi, S S Lazio, Virtus Roma e CUS Cassino come Under 16 e Sporting Club Gaeta 70 e Virtus Roma come Under 14.

Roberto Capomaccio e Antonio Viola
Roberto Capomaccio e Antonio Viola

Il campionato di Serie B, in cui si affronteranno Flavioni Civitavecchia, Roma Handball, Virtus Roma, e CUS Cassino in un girone all’italiana con due incontri di andata, e due di ritorno, che partirà, invece, sabato 05 dicembre, vedrà la squadra allenata da Antonio Viola, iniziare in trasferta contro la Virtus Roma.

“L’obiettivo è quello di un consolidare l’organico – ci dice Luigi Di Liegro – che è composto da tutta l’Under 16 oltre i senatori D’Ovidio, Capomaccio, rientrato dopo l’esperienza in serie A1 con il Gaeta Sporting Club, Cappello, Valente e Camelio oltre, Di Schino, Ciano, Giannattasio, Macone, Pasciuto, Mitrano, Perrotta, quando saranno disponibili – continua Di Liegro – una rosa di tutto rispetto che, quando sarà completamente a disposizione del mister, potrà mettere in difficoltà chiunque”.

di Enrico Duratorre

 

I commenti sono bloccati.