Impulso al Turismo e all’Economia: Il Nuovo Piano dei Porti Rivoluziona le Coste Lazio – Video –

Pubblicità

Un Futuro Sostenibile e Innovativo per i Porti del Lazio

In una mossa strategica volta a trasformare il panorama portuale del Lazio, si è tenuta oggi una significativa audizione riguardante la proposta di deliberazione consiliare n. 19 del 28 novembre 2023, dedicata al “Piano dei Porti di interesse economico Regionale”. Questo importante documento di pianificazione mira a potenziare i porti della regione, trasformandoli in infrastrutture di ultima generazione capaci di attirare un turismo di alto livello e di rafforzare la competitività delle località costiere interessate.

All’audizione hanno partecipato l’Assessore regionale Pasquale Ciacciarelli, i sindaci delle città costiere coinvolte — tra cui Montalto di Castro, Tarquinia, Ladispoli, Latina, Terracina, Formia, Minturno e Ponza —, rappresentanti delle Capitanerie di porto di Roma Fiumicino e Gaeta, nonché membri di ANAS e RFI. La presenza di un così ampio spettro di autorità e rappresentanti locali sottolinea l’importanza del progetto e l’impegno condiviso per la sua realizzazione.

L’obiettivo del piano è ambizioso: creare porti in grado di accogliere superyacht e fornire servizi di alta qualità, promuovendo così un turismo di eccellenza. Ciò non solo contribuirà a valorizzare le località coinvolte, ma genererà anche significative ricadute economiche e occupazionali per l’intera regione. I porti di Latina, Ponza, Formia, Minturno e Terracina, in particolare, sono destinati a diventare catalizzatori di sviluppo, attraendo investimenti e visitatori grazie alle loro nuove capacità e servizi.

Va notato che il porto di Gaeta, insieme a Fiumicino e Civitavecchia, è incluso in un distinto piano dei porti strategici nazionali, sottolineando l’importanza strategica di questi nodi nel contesto più ampio dell’economia marittima italiana.

Il piano non trascura gli aspetti ambientali: lo sviluppo delle infrastrutture e dei servizi portuali dovrà rispettare le peculiarità ambientali e paesaggistiche dei territori, garantendo una crescita sostenibile. Questo approccio bilanciato tra sviluppo economico e tutela ambientale è fondamentale per assicurare che l’espansione dei porti si inserisca armoniosamente nel contesto locale, preservando la bellezza naturale delle coste del Lazio.

La riunione di oggi segna un passo significativo verso la realizzazione di questo ambizioso progetto, offrendo alle comunità costiere la possibilità di rinnovare e valorizzare i loro porti. Con il sostegno e la collaborazione tra enti locali e regionali, il “Piano dei Porti di interesse economico Regionale” promette di essere un pilastro per il futuro economico e turistico della regione, trasformando il Lazio in un punto di riferimento per il turismo di lusso e la nautica di alta gamma a livello internazionale.


Nell’ambito della recente audizione sul “Piano dei Porti di interesse economico Regionale”, il consigliere regionale Cosimino Mitrano ha espresso il suo entusiastico sostegno al progetto, sottolineando l’importanza di questa iniziativa per il futuro economico e turistico della regione. Mitrano ha dichiarato: “Questo piano rappresenta una svolta cruciale per la valorizzazione delle nostre coste e per l’affermazione del Lazio come destinazione di primo piano nel panorama del turismo nautico internazionale. Gli investimenti previsti in infrastrutture e servizi di alta qualità non solo attrarranno visitatori da tutto il mondo, ma creeranno anche nuove opportunità di lavoro, stimolando la crescita economica locale.”

Mitrano ha poi aggiunto: “Sono particolarmente soddisfatto del focus posto sullo sviluppo sostenibile e sulla tutela dell’ambiente, aspetti che considero fondamentali. È essenziale che l’espansione dei nostri porti avvenga nel pieno rispetto delle peculiarità paesaggistiche e ambientali delle aree coinvolte. Questo approccio non solo preserverà la bellezza naturale del nostro territorio, ma ne rafforzerà anche l’attrattiva turistica.”

Concludendo il suo intervento, Mitrano ha espresso il suo pieno sostegno al piano e ha invitato tutti i soggetti coinvolti a collaborare strettamente per assicurarne la rapida e efficace attuazione: “È un momento di grande opportunità per la nostra regione. Collaborando attivamente e condividendo obiettivi comuni, possiamo trasformare questa visione in realtà, beneficiando le nostre comunità locali e posizionando il Lazio come una destinazione di eccellenza nel settore marittimo a livello globale.”

Le3cshop.com