Incontro tra il Sindaco di San Felice a Cancello ed i vertici dell’ASL Caserta.

Il sindaco di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia
Il sindaco di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia

A proposito dell’incontro avuto ai vertici della direzione generale dell’ASL, tra il sindaco dott. Pasquale De Lucia, il Direttore Sanitario ASL Caserta dott. Gaetano Danzi e il Direttore Generale ASL Caserta dott. Paolo Menduni, a giorni si procederà all’affidamento dei lavori per la ristrutturazione dell’ala vecchia dell’ospedale che consentirà l’attuazione dell’hospice e si avrà la creazione di nuovi poliambulatori, inoltre, è stata adottata la delibera comprensiva del contratto di comodato d’uso, di circa sessanta mila euro concernente l’adeguamento della struttura della fondazione “Vigliotti”, situata in Via Roma al centro di San Felice a Cancello in prossimità di Piazza Giovanni XXIII. Realtà è dunque ormai la creazione di questa nuova struttura del Distretto Sanitario del territorio, che vedrà in questi locali il trasferimento delle attività in questo periodo del distretto presente nei locali di Arienzo di Via Cammellara, dismessi poiché in affitto. L’idea intelligente di quest’Ente è quello di dare in comodato d’uso gratuito strutture importanti, così come fatto per San Marco Trotti, altra frazione strategica di San Felice a Cancello e non solo, in questo caso centrali a San Felice a Cancello, ai fini di consentire all’intera cittadinanza di avvalersi di servizi offerti importanti a pochi passi da casa evitando inoltre spiacevoli ingorghi e perdite di tempo per il raggiungimento di distanze fastidiose e a volte per alcuni bisognosi inaccessibili. Ho il dovere di ringraziare con l’incarico di sindaco, dichiara Pasquale De Lucia, il management dell’Asl tutto dal dott. Paolo Mendoni, al dott. Gaetano Danzi e al dott. Claudio Marone capo distretto, per l’impegno profuso e la vicinanza dimostra alla nostra comunità.