INIZIATIVA GIOVANI DEMOCRATICI GAETA E GIOVANI MOV. PROGRESSISTA DEL 29 MARZO SU SPAZI PUBBLICI E CULTURALI

Sabato 29 marzo, alle ore 18 in Corso Cavour (piazzetta del cinema Ariston) a Gaeta ci sarà l’iniziativa pubblica promossa dai Giovani Democratici e dai giovani del Movimento Progressista dal nome “Gaeta Città Aperta”. Dopo più 400 firme raccolte, l’iniziativa pubblica avrà come scopo quello di presentare le tre grandi proposte che ruotano intorno alla campagna, per una città più sostenibile e al passo con i tempi: un centro di aggregazione giovanile, WiFi gratuito e sistema di condivisione di biclette (Bike sharing). Spiega il segretario dei GD Gaeta Alessandro Di Meo: “Una città al passo con i tempi, sul modello delle grandi capitali europee, un progetto di sviluppo all’avanguardia e sostenibile che sia il motore di una crescita culturale e solidale per tutti: questa è la città che sogniamo e pretendiamo. Con il progetto “Gaeta città aperta” vogliamo porre l’accento sulle mancanze della nostra città, che da troppo tempo, non vengono prese in considerazione dagli amministratori locali se non nelle promesse delle campagne elettorali, infatti sono passati circa due anni dalle elezioni amministrative ma di progetti per il rilancio sociale ed economico di Gaeta non v’è traccia.” L’iniziativa verrà introdotta proprio dal segretario della giovanile del Partito Democratico di Gaeta. Parteciperanno al dibattito anche Gianluigi Maria Fiaschi (coordinatore giovani Movimento Progressista), Giuseppe Stamegna (segretario provinciale GD Latina) e Claudio Marciano (assessore assessore alla sostenibilità urbana e “città intelligenti” del Comune di Formia). Maggiori informazioni sulle proposte e sulle modalità di questa campagna e dell’iniziativa si possono trovare sulla pagina facebook “ Gaeta città aperta”. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare