Innovazioni per i Pendolari del Lazio: L’Impatto delle Nuove Agevolazioni sulla Carta Tutto Treno – Video –

Pubblicità

Un cambiamento epocale per i pendolari del Lazio è stato delineato al termine dell’audizione della VI Commissione consiliare permanente “Lavori pubblici, Infrastrutture, Mobilità, Trasporti”, a cui ha partecipato l’Assessore regionale alla Mobilità, Trasporti, Tutela del Territorio, Ciclo dei rifiuti, Demanio e Patrimonio, Fabrizio Ghera, insieme al consigliere Cosimino Mitrano. Le novità annunciate riguardano la Carta Tutto Treno e prevedono una serie di agevolazioni tariffarie pensate per rispondere efficacemente alle esigenze dei cittadini, promuovendo un trasporto pubblico più giusto e inclusivo.

Con l’intento di avvicinare i servizi ai bisogni reali della popolazione, la Carta Tutto Treno, che permette un numero illimitato di viaggi in 2^ classe su linee ferroviarie regionali selezionate, vedrà una rimodulazione basata su criteri di reddito ISEE. Questa strategia è mirata ad ampliare l’accessibilità delle agevolazioni a una porzione più ampia di utenti.

Dettagli delle Agevolazioni in Base al Reddito:

  • Per la prima fascia (fino a 25.000€): copertura fino all’80% del costo totale.
  • Per l’ultima fascia: copertura fino al 50% del costo totale.

L’introduzione di fasce di reddito mira a sostenere principalmente i pendolari in condizioni economiche meno favorevoli, promuovendo un senso di equità all’interno della comunità. La precedente politica tariffaria, indifferente al reddito individuale, penalizzava i cittadini meno abbienti, facendoli pagare quanto chi aveva disponibilità finanziarie maggiori. Con il nuovo sistema, invece, si privilegia chi ha maggiormente bisogno di supporto, rendendo il trasporto pubblico un servizio più accessibile a tutti.

Il consigliere Cosimino Mitrano ha sottolineato l’importanza di queste misure: “L’aggiornamento delle agevolazioni per la Carta Tutto Treno rappresenta un impegno significativo dell’amministrazione regionale verso i suoi cittadini, specialmente per quelli che ogni giorno dipendono dai trasporti pubblici per i loro spostamenti.”

Questo passo avanti nel miglioramento delle condizioni dei pendolari del Lazio evidenzia il lavoro di squadra e l’attenzione dell’amministrazione regionale, guidata dal presidente della VI Commissione e dall’Assessore Ghera, verso le esigenze di mobilità dei cittadini.

COOLPIX L10, 7.6mm, f/6.3, 1/193sec, ISO64

Mentre si attende l’approvazione definitiva in giunta, le nuove politiche mostrano un chiaro impegno della Regione Lazio a migliorare continuamente il servizio di trasporto pubblico, rendendolo più equo, efficiente e sicuro per tutti. La Carta Tutto Treno, con le sue nuove agevolazioni, diventa così un simbolo tangibile di questa politica orientata al benessere dei cittadini e alla sostenibilità della mobilità regionale.

Dichiarazione del Consigliere Cosimino Mitrano

Giuseppe Capuano

Le3cshop.com