L’Associazione Legali Italiani ad Anzio

I.T.E. Tallini Castelforte

ali2Il giorno 15 giugno scorso, si è svolta presso Villa Sarsina in Anzio la presentazione dell’Associazione Legali Italiani (A.L.I.). Dopo il saluto del Presidente Angelo Mancini al sindaco di Anzio, il Presidente ha tenuto un breve discorso su cosa sia A.L.I. e di cosa si occupa. A.L.I. nasce per aiutare le categorie più deboli. E’ un’associazione costituita da un insieme variegato di professionisti (avvocati, investigatori, psicologi) accomunati nell’analizzare e progettare azioni a favore di tutta la collettività, in particolar modo, nei confronti delle categorie più deboli e meno tutelate. L’associazione di caratterizza per la sua attività nel contrasto a fenomeni quali l’Usura, il Bullismo, la Ludopatia, lo stalking. Si è dato molto risalto all’usura. Commovente la testimonianza di Antonio Mario Anile che ha raccontato la sua esperienza, di come si sia sentito solo in quel periodo in cui gli usurai gli stavano sul fiato sul collo e di come abbia trovato il coraggio e la forza di denunciare, creando una prima azione di forza da parte di un singolo cittadino. Ha raccontato di come sia stato difficile quel periodo, della sua vergogna in famiglia e con gli amici ma alla fine è riuscito ad uscirne e di come, in seguito, abbia deciso di portare la sua esperienza in giro per l’Italia affinché altre vittime non si sentano sole. In questo periodo A.L.I. ha stipulato con SOS Impresa, associazione antiracket e antiusura, un accordo di collaborazione e a breve aprirà sul territorio nazionale uno sportello antiracket e antiusura, dove le persone potranno rivolgersi cercando di dar loro una mano a farli uscire da questo tunnel di sofferenza e vergogna in cui si trovano. Sos Impresa ha poi attuato un progetto nelle scuole medie mettendo in scena come spettacolo teatrale la storia del Signor Anile, cercando di far capire ai ragazzini cosa sia l’usura. Purtroppo i giovani d’oggi non seguono molto i telegiornali e certe “parole” non sono presenti né nel loro vocabolario e neanche appartengono alla vita quotidiana. Obiettivo di A.L.I. è iniziare a portare nelle scuole medie il progetto “Legalità scuole”. Progetto che nasce sempre in collaborazione con SOS Impresa e nasce per promuovere la cultura alla legalità con strumenti didattici nuovi ed efficaci per una comunicazione diretta alle giovani generazioni (ad esempio uno spettacolo teatrale, visione di cortometraggi); anche il bullismo tra giovani è un crimine, e anche qui i ragazzi si vergognano a parlarne a casa con i familiari. A.L.I. vuole essere uno strumento d’aiuto a combattere attivamente questi crimini: Mettersi a disposizione del cittadino, dargli fiducia e la forza che lo aiuti a denunciare. Portare alla luce questi crimini, parlarne, affinché tutti i cittadini possono combattere questi crimini, combatterli con A.L.I. come spalla su cui fidarsi. A.L.I. si trova ad Ardea in Viale San Lorenzo, 24Q; info: 0697246674 – assoaliroma@gmail.com
Barbara Balestrieriali1

I commenti sono bloccati.