Latina: Finto operatore delle Poste per una truffa ad una donna da circa 4mila euro da versare su una carta di debito. I Carabinieri identificano il truffatore

Nel pomeriggio di sabato si è presentata presso la Stazione carabinieri di Latina Borgo Podgora una signora di 40 anni che ha denunciato una truffa. La donna ha detto di essere stata raggirata da uno sconosciuto che il giorno precedente l’aveva contattata sulla propria utenza telefonica, presentandosi come operatore delle Poste Italiane, e nel paventare possibili movimenti fraudolenti in uscita dal suo conto, la invitava ad effettuare un versamento di circa 4mila euro su una carta di debito.

E’ partita immediatamente attività d’ indagine da parte dei Carabinieri della locale Stazione per risalire all’identificazione del truffatore.
L’Arma dei Carabinieri ha avviato da tempo, su scala nazionale, una campagna d’informazione per sensibilizzare i cittadini, in particolare gli anziani, sulle numerose tipologie di truffe di cui sono frequentemente vittime tante persone che sono portate a sottovalutare i doppi fini truffaldini di soggetti magari apparentemente rispettabilissimi.

Pubblicità