Latina: NOTA SULLA PRESIDENZA DELLE COMMISIONI PER LE PROGRESSIONI VERTICALI

La presidenza della Commissioni giudicatrici relative alle progressioni verticali all’interno del Comune di Latina, è stata conferita al Segretario generale, avv. Pasquale Russo, sulla base di una scelta dettata del regolamento dell’ente relativo alle modalità di assunzione agli impieghi, scelta tesa a garantire la massima trasparenza delle procedure in oggetto. In base a tale assunto, infatti, il Segretario generale rappresenta proprio la massima figura atta a garantire la legalità  nell’azione dell’ente.

In tal senso, l’assunzione della presidenza delle Commissioni suddette da parte del Segretario generale non configura alcun profilo di incompatibilità ma in ogni caso l’amministrazione comunale, in coerenza e nel rispetto del percorso intrapreso e finalizzato a garantire la massima trasparenza e legalità degli atti amministrativi, si riserva di approfondire tali aspetti sotto il profilo giuridico.