M.S.Biagio: Furto in treno. Strappa un Cellulare ad un giovane di Formia, 30enne arrestato

Nell’ambito dei servizi preventivi e di controllo attuati dai reparti territoriali del Comando Provinciale dei carabinieri presso gli scali ferroviari della provincia di Latina, nella tarda serata di ieri, domenica 26 novembre, militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Terracina hanno arrestato un trentenne per il reato di furto con strappo.

In base a quanto ricostruito dai militari dell’Arma il 30enne, nigeriano residente a Formia, mentre viaggiava sul treno della tratta Roma – Napoli, mentre che lo stesso era fermo allo scalo ferroviario della stazione di Monte San Biagio, ha strappato dalle mani di un giovane originario di Formia che era seduto all’interno del vagone, un telefono cellulare marca I-Phone modello 14, dandosi a precipitosa fuga.

La vittima ha subito segnalato l’accaduto, fornendo dettagliata descrizione del malfattore, alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Terracina, la quale ha diramato le ricerche. Una gazzella dell’Aliquota Radiomobile, immediatamente si è recata in zona ed ha individuato lo straniero, il quale nel giubbotto custodiva ancora il telefono cellulare rubato in precedenza. La refurtiva è stata quindi riconsegnata al denunciante.

L’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Terracina in attesa del rito direttissimo, che si è tenuto nella mattinata odierna presso il Tribunale di Latina e durante il quale il Giudice ha convalidato l’arresto, ma si è riservato di esprimersi sull’adozione di una eventuale misura cautelare.

Pubblicità